Questo sito contribuisce alla audience di

Lorenzo Mattotti Galleria Stefano Forni Bologna

Sul paesaggio Mercoledi’ 3 Marzo alle ore 17.30, presso la Galleria Stefano Forni, si inaugura la mostra personale di Lorenzo Mattotti dal titolo Sul paesaggio. Interverranno Lorenzo Mattotti ed[...]

Sul paesaggio Mercoledi’ 3 Marzo alle ore 17.30, presso la Galleria Stefano Forni, si inaugura la mostra personale di Lorenzo Mattotti dal titolo Sul paesaggio. Interverranno Lorenzo Mattotti ed Emilio Varrà. La mostra vedrà la presenza di una cinquantina di opere tra disegni e dipinti sul tema del paesaggio, tratti da diversi periodi dell’artista bresciano, tra cui Appunti sul paesaggio, Altrove, Foreste. In questa prima personale bolognese le opere di Mattotti si presentano con la loro forza visionaria e trovano la massima intensità nelle campiture di colore, nei cupi bianco e nero, negli intricati grovigli di linee delle sue vedute. Il paesaggio per Mattotti e’ un esercizio dello sguardo, uno spazio in cui si riflette la dimensione interiore dell’autore e dei suoi personaggi.

La mostra e’ stata organizzata in occasione di BilBolBul 2010 - Festival Internazionale di Fumetto in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale.

-Ho preso il pennello, ho messo qualche colore sulla tavolozza e come un vecchio pittore ho incominciato a fare degli alberi blu. Mi sono ritrovato altrove ed ho incominciato a camminare.- Lorenzo Mattotti, dal catalogo Altrove, Edizioni Nuages

-Osservare una valle, una curva, un dosso, albero, ombra, fiume o costa, spesso mi da un’ emozione «musicale» una sorta di sentire del paesaggio. Da cosa veramente e’ costruito questo sentire? Cio’ che volevo fissare era uno spazio reinterpretato dal mio sguardo; erano le linee, le curve, le valli e le ombre che sfilavano sotto i miei occhi. Erano le melodie che bisognava disegnare. Erano quelle distorsioni, gli allungamenti, le macchie ritmate che dovevo cercare di imparare a dipingere. Apprendere un alfabeto di curve, contro curve, macchie, linee, tratti grossi, sottili, tratteggiati, che mi permettessero di rappresentare sulla carta tutte le emozioni. [-] Credo, ora, che si possa parlare di “paesaggio in movimento” dove il movimento e’ quello dell’occhio nel paesaggio.- Lorenzo Mattotti, dal catalogo Appunti sul paesaggio, Edizioni Tricromia

A partire dal 24 marzo alle 19.30 saranno esposte in galleria le tavole originali del libro Hansel e Gretel. L’esposizione e’ organizzata nell’ambito di Bolibri’ Festival Internazionale di libri per ragazzi (Bologna 26-28 Marzo) in collaborazione con la casa editrice Orecchio Acerbo.

Lorenzo Mattotti, nato nel 1954 a Brescia, e’ considerato uno dei maggiori illustratori contemporanei.
Negli anni Settanta realizza le sue prime storie. Nel 1976 illustra Huckleberry Finn, con cui si fa conoscere dal pubblico e dalla critica. Oreste del Buono lo chiama a collaborare con Linus. Nei primi anni Ottanta fonda con Carpinteri, Igort e Jori il gruppo Valvoline. Dell’83 e’ Doctor Nefasto, realizzato con lo sceneggiatore Jerry Kramsky, che lo affiancherà in molti altri progetti. Fuochi, che realizza nel 1984, e’ accolto alla sua pubblicazione come un evento storico nel mondo del fumetto. Mattotti ha pubblicato anche libri per l’infanzia (Pinocchio), ha realizzato manifesti e campagne pubblicitarie, e ha lavorato per la moda, reinterpretando i modelli dei piu’ noti stilisti per la rivista Vanity. Ha disegnato numerose copertine per il New Yorker e per Le Monde. Nel 1995 il Palazzo delle Esposizioni di Roma gli ha dedicato una mostra antologica. Realizza manifesti, copertine, campagne pubblicitarie ed e’ suo il manifesto di Cannes 2000 e i manifesti per l’Estate Romana. Ha recentemente collaborato a “Eros” di Wong Kar Way - Soderbergh e Antonioni curando i segmenti di presentazione di ogni episodio. E’ del 2007 la realizzazione di un episodio per il Film “Peur(s) du Noir”, nel 2010 pubblica il libro “Hänsel e Gretel” e collabora con Lou Reed illustrando il libro “The Raven”.

Inaugurazione Mercoledi’ 3 Marzo 2010, ore 17.30
intervengono Lorenzo Mattotti ed Emilio Varrà

Galleria Stefano Forni
p.zza Cavour 2 - Bologna
Orari: dal Martedi’ al Sabato 10-12.30 / 16-19.30
Apertura straordinaria Domenica 7 Marzo 10-12.30 / 16-18
ingresso libero Galleria Stefano Forni Bologna

Galleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni BolognaGalleria Stefano Forni Bologna