Questo sito contribuisce alla audience di

Nonsibuttavianulla Artre Gallery Genova

Collettiva d’arte e materiali di riciclo Da Martedi’ 13 Aprile a Venerdi’ 7 Maggio 2010, data del finissage alle ore 17:00, presso la Artre’ Gallery, galleria di arte contemporanea[...]

Collettiva d’arte e materiali di riciclo

Da Martedi’ 13 Aprile a Venerdi’ 7 Maggio 2010, data del finissage alle ore 17:00, presso la Artre’ Gallery, galleria di arte contemporanea dell’Arch. Bruna Solinas, e’ allestita la mostra d’arte -Nonsibuttavianulla - Parte seconda-, ideata e curata personalmente dalla stessa Solinas.

Dopo il successo della prima parte della collettiva, con la vendita di numerosi pezzi, ecco il prolungamento, con nuove opere di altri artisti. Orario di esposizione: dal martedi’ al sabato dalle ore 15,30 alle ore 19,30. In -Nonsibuttavianulla - Parte seconda-, Bruna Solinas prosegue nel percorso dei materiali di scarto che rivivono nell’opera d’arte.

Una parte degli artisti fanno parte del movimento Discaricart e una parte sono indipendenti. «I materiali di scarto, gli oggetti in disuso, il vecchiume da soffitta, le cose desuete in genere - dice Bruna Solinas - sedimentano significati simbolici, tonalità affettive, ricordi ed emozioni che sono difficilmente rappresentabili con i linguaggi tradizionali dell’arte».

Tra i nuovi artisti in mostra, ci sono Chiara Gerosa, Davide Dall’Osso, Lino Di Vinci, Elisa Vignolo, Andrea Ruwett, Mauro Martini, Brunella Rossi, Andrea Sorice e Gigi Degli Abbati. Questi, si sono aggiunti agli altri già presenti, attivi tra Genova e Milano: Mauro Benatti, Bruno Cassaglia, Oretta Cassisi, Alberto Cerchi, Gianna Ciao e Mauro Zo Maraschin, Adriana Desana, Guido De Marchi, Ruben Esposito, Coca Frigerio, Giuliano Galletta, Ginko Guarnieri, Margherita Levo Rosenberg, Santino Mongiardino, Virginia Monteverde, Maurizio Nazzaretto, Ester Negretti, Eva Pollio, Daniela Zampini Kalepyros.

Inaugurazione Martedi’ 13 Aprile 2010

Artre’ Gallery
Piazza delle Vigne 28 r, Genova
Dal martedi’ al sabato dalle ore 15:30 alle ore 19:30
Ingresso libero