Questo sito contribuisce alla audience di

ZOOart 2010 Giardini Fresia Cuneo

Rassegna di giovane arte contemporanea


Giovedi’ 1 luglio alle 21, presso i Giardini Fresia di Cuneo, inaugura ZOOart, rassegna d’arte contemporanea, riconosciuta ormai a livello internazionale, che quest’anno si ripropone come contenitore di eventi speciali e varie collaborazioni.

Quello che ormai e’ un appuntamento fisso con la giovane creazione contemporanea, introdurrà il pubblico in un percorso artistico multiforme, ancora piu’ accattivante grazie a una serie di manifestazioni correlate e alla configurazione di nuove sinergie. La parola d’ordine sarà -partecipazione-, ovvero creazione di momenti di scambio e interazione tra artisti, abitanti, enti pubblici, associazioni culturali e privati. La novità dell’edizione 2010 sarà ZOOlive, manifestazione di arti performative e musica elettronica organizzata in collaborazione con l’associazione culturale Origami. Sette performer, tra cui Tiziana Contino, Vest and Page, Fausto Falchi, Manuela Macco, Eliana Deborah Langiu, Veronica Taricco e i londinesi Dori Deng e Meta Drcar e una decina di gruppi di musica elettronica presenteranno i propri progetti nelle serate dal giovedi’ al sabato durante l’intera durata di ZOOart, dall’1 al 18 luglio, presso i Giardini Fresia e presso il centro storico di Borgo San Dalmazzo.

Una partnership con l’Accademia Albertina di Torino porterà alcuni studenti, Elena Barberis, Marcello Fiore, Laura Gianella, Annalisa Torretta e Lorenza Villani, a produrre interventi site specific per il percorso di ZOOincittà. L’evento, promosso dal comitato -Commercianti di via Roma-, proporrà l’installazione di giocosi e relazionali progetti artistici in via Roma, nel centro storico. Gli interventi degli studenti dell’Accademia saranno visibili dall’ 1 al 31 luglio, cosi’ come i progetti dei piu’ affermati Roberta Baldaro, Franco Ariaudo e Stefano Romano.

La confermata collaborazione con la rassegna letteraria Scrittorincittà, per il concorso di manifesti artistici urbani ManifestaZOOne, sarà corollata dal supporto dello IED, Istituto Europeo di Design torinese, che interverrà nella selezione dei progetti vincitori, presentati in anteprima durante la seconda settimana di ZOOart. Il tema dell’edizione 2010 di ManifestaZOOne e’ -last minute Hero-, allusione agli eroi contemporanei, mediatizzati e mediatizzabili.

I bambini e le loro famiglie potranno nuovamente fruire, nei primi tre weekend di luglio, del laboratorio artistico-didattico -Saccomatto-, organizzato presso i Giardini Fresia e centrato sul tema del riuso artistico di materiali industriali di scarto e di oggetti d’uso comune.
ZOOart avrà luogo presso la storica sede dei Giardini Fresia dall’1 al 18 luglio.

Trentaquattro giovani artisti, nazionali e internazionali, selezionati dai curatori dell’Associazione Art.ur, presenteranno altrettanti interventi creati ad hoc.

Nella prima settimana esporranno:
-nella sezione pittura, fotografia e disegno: Alice Bradshaw, Chu YinHua e Alberto Traverso
-nella sezione installazioni, scultura: il collettivo aliment(e)azione, Belinda Annaloro, il collettivo Artemad, i Cilema Reisen, Ryts Monet (Enrico De Napoli), Alberto Di Cesare, Francesca Lai, Laura Lovatel + Federica Menin + Sara Poletta, Silvio Palladino, Danilo Ruggeri, Giorgia Valmorri e Catrina Zanirato
-nella sezione video: Silvio Giordano

Nella seconda settimana esporranno:
-nella sezione pittura, fotografia e disegno: Yuki Ichihashi, Aure’lie Menaldo e Alice Pedroletti
-nella sezione installazioni, scultura: Atelier Alessio Blanco, Laura Fonsa, Ruggero Maggi, Michela Valsania e Chris Wright
-nella sezione video: Ahmet Dogan

Nella terza settimana esporranno:
-nella sezione pittura, fotografia e disegno: Roberto Capuzzo, Frances Copeman e Katiuscia Mari
-nella sezione installazioni, scultura: Cristina Anna Aldrighi + Laurentiu Craioveanu + Geremia Renzi, Nicoletta Casali, Werther Germondari, Seventh Sense Art Group, Chiara Sgaramella
-nella sezione video: Bill Balaskas

Inaugurazione 1 giugno ore 21

Interno Giardini Fresia
Corso Giovanni XXIII - Cuneo
Ingresso libero