Questo sito contribuisce alla audience di

Banco Popolare: via libera della Banca d’Italia all’Opa su Italease

Rilasciata l'autorizzazione ad acquisire il controllo di Banca Italease a seguito dell'Offerta Pubblica d'Acquisto, nonché delle operazioni di riorganizzazione previste dall'Accordo Quadro sottoscritto con Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Milano.

La Banca d’Italia ha comunicato al Banco Popolare, con riferimento all’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie di Banca Italease Spa, il rilascio dell’autorizzazione ad acquisire il controllo di Banca Italease e delle società da questa controllate a seguito dell’Offerta.

L’autorizzazione include altresì l’assunzione, attraverso le operazioni di riorganizzazione previste dall’Accordo Quadro sottoscritto in data 15 marzo 2009 fra Banco Popolare, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Milano, del controllo della costituenda società NewCo Uno e di una partecipazione qualificata nella costituenda società NewCo Due. In data 16 aprile 2009 l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato aveva deliberato di non procedere all’avvio dell’istruttoria sull’operazione in questione.