Questo sito contribuisce alla audience di

Intesa Sanpaolo: precisazioni in merito al procedimento dell’Antitrust

Sull'accordo Generali-Credit Agricole, Intesa Sanpaolo invia un nuovo comunicato stampa, dove si ribadisce che la Banca ha scrupolosamente osservato gli impegni assunti verso l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato al momento della fusione tra Intesa e Sanpaolo.

Intesa Sanpaolo Spa, con riferimento al procedimento di inottemperanza avviato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (relativo alle misure previste dal Provvedimento con cui è stata autorizzata la fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo IMI), ha dichiarato di ritenere di avere scrupolosamente osservato gli impegni assunti verso l’Autorità e confida che nel contesto dell’istruttoria emergerà la correttezza dei propri comportamenti. Il procedimento di inottemperanza è stato avviato dall’autorità Antitrust alla luce dell’accordo tra Credit Agricole e Assicurazioni Generali.

In un comunicato stampa del 14 maggio scorso, la Banca aveva già precisato di aver appreso i contenuti dell’accordo contestualmente alla pubblicazione dell’estratto sulla stampa in data 1° maggio 2009.

Link correlati