Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Credit crunch: le ragioni del credito scarso alle imprese

    E' difficile che le banche si lascino sfuggire qualche buon affare. E questo spiega anche per cui finanziare in questo periodo il sistema produttivo comporta rischi che superano ogni convenienza. Quella offerta, ad esempio, dalle attività finanziarie in titoli.

  • Il mistero dei Tremonti bond

    Lavoce.info dedica un lungo articolo alla scarsa informazione sulle (poche) operazioni in Tremonti bond sinora chiuse: nessun prospetto ufficiale, sono comunicati stampa. E le stranezze non si fermano qui.

  • Scudo fiscale: riservatezza non blindata

    "Chi utilizza lo scudo fiscale beneficia, infatti, di una discreta confidenzialità, ma non di una riservatezza assoluta sul rimpatrio o la regolarizzazione". Parola de Il Sole-24 Ore.

  • Banche: la grande abbuffata dei derivati

    Dopo la grande paura di fine 2008, il vizio della speculazione è riemerso più forte di prima. Finanza strutturata e valore nozionale dei derivati sono cresciuti sin dalla prima parte del 2009.

  • Mutui a rata costante e durata variabile: un'opportunità?

    Un mutuo a rata costante con i tassi quasi rasoterra: un sogno per molti, ma che potrebbe causare qualche piccolo incubo in futuro. Se i tassi non dovessero rimanere così bassi...

  • L'altra bomba dei mutui immobiliari americani

    Dopo i subprime, gli occhi sono puntati sugli alt-a e gli option-arm, mutui a tasso variabile che possono generare insolvenze per circa 600-700 miliardi di dollari. E anche per i mutui tradizionali aumentano le insolvenze...

  • Mutui: la vendita senza frazionamento d'ipoteca

    Può un costruttore vendere un immobile senza frazionare l'ipoteca? E può, soprattutto, il notaio stipulare l'atto senza avvisare il compratore? Un caso uscito su Mutui24 de Il Sole-24 Ore.

  • Bonus bancari: c'è chi dice no. Alla regolamentazione.

    Al G20 si parla di regolamentazione dei bonus ai manager bancari, con tanto di tetti. Alessandro De Nicola si dice "non convinto" della riforma".

  • Scudo fiscale: le distorsioni sul mercato immobiliare

    "L'espresso" avverte: con il rientro dei capitali dello scudo fiscale i prezzi smetteranno di scendere. Esattamente come accadde con i due "scudi" precedenti.

  • Bini Smaghi: possibili nuove svalutazioni bancarie

    Lorenzo Bini Smaghi avverte segnali di un deterioramento del portafoglio delle banche, con l'effetto di una nuova ondata di svalutazioni e conseguenti riduzioni patrimoniali.