Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Unicredit, rotta sui Tremonti-bond

    Dopo il Banco Popolare, anche l'istituto guidato da Alessandro Profumo dovrebbe rompere gli indugi: verso una richiesta di 1,5 mld in Italia e 2,5-3 mld in Austria. Mentre il consensus degli analisti stima un 2008 con utili netti in forte calo.