Questo sito contribuisce alla audience di

Il santuario della Madonna della Corona (Spiazzi-Verona)

Il Santuario è sospeso ad una parete che si eleva verticalmente per 700 metri. Anticamente i pellegrini lo raggiungevano dal fondovalle, lungo un sentiero che comprendeva 556 gradini scavati nella roccia; oppure si facevano calare con un apposito argano dal pianoro sovrastante.


Il santuario della Madonna della Corona è sorto dopo il ritrovamento sul luogo di una statua della Madonna Addolorata comparsa miracolosamente intorno al 24 Giugno 1522. Da dove provenga questa stuatua non è molto chiaro, una tra le spiegazioni fino ad ora più accreditate è che sia un ex voto donato dai Castelbarco agli eremiti del luogo. E comunque la devozione nacque e si propagò anche in seguito alla narrazione di grazie qui ricevute.

Sito ufficiale del Santuario

La madonna della Corona

Ultimi interventi

Vedi tutti