Questo sito contribuisce alla audience di

Comunicato stampa Bologna Festival

Sabato 17 e domenica 18 gennaio al Teatro dell’Antoniano va in scena Il Barbiere di Siviglia

Sabato 17 gennaio (ore 16) in replica Domenica 18 gennaio con doppio spettacolo (ore 11 e ore 16), al Teatro dell’Antoniano va in scena Il Barbiere di Siviglia, secondo appuntamento del Baby BoFe’, festival di musica classica per bambini realizzato da Bologna Festival in coproduzione con l’Antoniano di Bologna.

È un divertente adattamento dell’opera buffa di Rossini raccontato da attori e cantanti lirici, prodotto in collaborazione con il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna.

Pensato per bambini dai 3 agli 11 anni, con la vivacità della musica e della narrazione lo spettacolo riesce a catturare il pubblico dei bambini e vuole essere un’occasione per avvicinare i più giovani al mondo dell’opera lirica facendogli scoprire in modo semplice e coinvolgente la particolarità del canto lirico e la bellezza della musica di Gioachino Rossini.

Questo Barbiere è un’opera lirica in miniatura che vede impegnati giovani cantanti del Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna e la compagnia di attori FantaTeatro.

Regia e sceneggiatura sono firmati da Sandra Bertuzzi.
Si ascoltano alcune delle arie più celebri dell’opera (Largo al factotum, Una voce poco fa, La calunnia è un venticello) oltre a brani strumentali come l’ouverture e la musica che accompagna la scena del temporale.

Figaro, Rosina, Lindoro ovvero il Conte d’Almaviva, Don Basilio, Don Bartolo, Berta, il Notaio sono i protagonisti di una intricata storia di amori che tra buone intenzioni e imbrogli di vario genere, con momenti di grande comicità, si risolve per il meglio.

La geniale musica composta da Rossini, seguendo una prassi molto diffusa sin dall’Ottocento, viene realizzata al pianoforte.

Presentato con grande successo di pubblico già nella scorsa edizione, lo spettacolo viene riproposto anche quest’anno con un cast rinnovato di attori e cantanti.

Baby BoFe’ si svolge da novembre 2008 ad aprile 2009 in cinque appuntamenti mensili dedicati alla musica strumentale e all’opera lirica.

Ogni spettacolo è replicato 5 volte: due recite mattutine riservate alle scuole, una recita pomeridiana il sabato e due la domenica per le famiglie.

Gli spettacoli riservati alle scuole materne ed elementari prevedono anche una sezione didattica rivolta sia agli insegnanti che ai bambini, coinvolti a fine spettacolo in un divertente quiz musicale.

Un momento ludico che porta a riflettere su quanto visto e ascoltato in scena e che, considerata la partecipazione attiva ed entusiasta dei bambini, si è deciso di proporre anche al termine del matinée domenicale.

Il Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano ha inserito questa iniziativa nel suo progetto di ricerca sull’ascolto musicale.

Per informazioni
Bologna Festival
tel. 051 6493397

Biglietteria Teatro dell’Antoniano
Tel: 051 3940212

Programma dettagliato su www.bolognafestival.it.

BIGLIETTERIA
Biglietto posto unico € 6 - Abbonamento € 20 (abbonamento ai 5 spettacoli della domenica mattina)

Prevendita e vendita presso la biglietteria del Teatro dell’Antoniano (via Guinizelli 3, Bologna)

Prevendita solo nella settimana degli spettacoli del Baby Bofe’ (mercoledì, giovedì, venerdì dalle 16.00 alle 19.30 – sabato dalle 10 alle 12.30).

Nei giorni di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
tel: 051 6493397
cell: 328 7076143
e-mail: stampa@bolognafestival.it

Associazione Bologna Festival
via delle Lame, 58
40122 Bologna
tel: 051 6493397
fax: 051 5280098