Questo sito contribuisce alla audience di

Concerti di Pasqua 2009 ad Arezzo

Domenica 5 aprile alla Chiesa SS. Annunziata, la Petite Messe Solennelle di Rossini, venerdì 10 aprile, al Teatro Pietro Aretino, sinfonie e concerti di Vivaldi

Comunicato stampa Ente Filarmonico Italiano di Arezzo

Gioachino Rossini e Antonio Vivaldi, due raffinati maestri della musica classica italiana, sono i protagonisti dei due concerti di Pasqua organizzati dall’ Ente Filarmonico Italiano e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Arezzo e pensati come un’anteprima di lusso del Festival “I Grandi Appuntamenti della Musica” alla città di Arezzo.

Il tradizionale Concerto di Pasqua, nella sua edizione 2009, infatti raddoppia: il primo domenica 5 aprile, alle ore 18.45, nell’affascinante cornice della Chiesa SS. Annunziata; il secondo venerdì 10 aprile, sempre alle ore 18.45, nell’accogliente Teatro Pietro Aretino
(entrambi ad ingresso gratuito).

Nel giorno delle Palme, sarà affidata alla Schola Cantorum Francesco Landini preparata da Fabio Lombardo e diretta da Nicola Paszkovski, con i celebri pianisti Pietro De Maria e Andrea Lucchesini, i cantanti Mariacarla Seraponte, Sabrina Pecchenino, Francesco Marsiglia e Gabriele Spina, l’armonium di Antonino Siringo, l’esecuzione in prima nazionale della Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini che, lunedì 6 aprile alle ore 21.00, sarà replicata al Teatro Verdi di Firenze.

“Giunta nel 1863, dopo un lungo e riflessivo silenzio iniziato nel 1841 – spiega Giulia Ambrosio, direttore artistico dell’Ente Filarmonico Italiano - la Petite Messe Solennelle è il capolavoro dell’ultima età rossiniana. Rivela e condensa il travaglio che il geniale maestro pesarese affrontò in quegli anni durante i quali la sua esistenza fu segnata dalla nostalgia per il passato, dal tentativo di adeguarsi al presente, dalla visione negativa del futuro”.

Il concerto della Pieve è realizzato in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole e l’Opera Workshop di Claudio Desderi.

(Domenica 5 aprile ore 18.45, Chiesa SS. Annunziata, ingresso gratuito, consentito sino ad esaurimento dei posti)

I Concerti di Pasqua proseguono poi il 10 aprile con un appuntamento esclusivo affidato all’Ensemble Arcadia diretto dal flautista Giovanni Myszczyszyn.

L’Arcadia eseguirà con strumenti originali dell’epoca un suggestivo programma vivaldiano contenente, tra gli altri, la Sinfonia al Santo Sepolcro, i Concerti “La Notte” e “Il Gardellino”.

“Musiche intense prosegue Giulia Ambrosio - che mostreranno, di Antonio Vivaldi, l’intensità spirituale che riesce comunque a farsi grazia nelle volute esemplari degli strumenti solisti e specie nel flauto virtuoso di Giovanni Myszczyszyn”.

Insieme a quest’ultimo, al claviorgano, Danilo Costantini, docente al Conservatorio di Milano e per molti anni critico musicale del quotidiano «La Repubblica»

(Venerdì 10 aprile ore 18.45, Teatro Pietro Aretino, ingresso gratuito, consentito sino ad esaurimento dei posti).

Per maggiori informazioni:
Ente Filarmonico Italiano
Via Cesalpino, 19
Arezzo
tel.: 0575 353215
e-mail: info@entefilarmonicoitaliano.it

Ufficio Cultura del Comune
Via Bicchieraia, 26
Arezzo
tel.: 0575 377503
e-mail: teatro@comune.arezzo.it

APT Arezzo, ufficio informazioni
Piazza della Repubblica 28
Arezzo
tel.: 0575 377678
e-mail: info@arezzo.turismo.toscana.it

Ufficio stampa
Gloria Peruzzi
tel.: 349 3588645
e-mail: gloriaperuzzi@gmail.com