Questo sito contribuisce alla audience di

La Via Crucis ai "Vespri d'Organo"

Mercoledì 8 aprile il maestro Livio De Luca accompagna le meditazioni di Padre Calogero Favata TOR nell'ambito della rassegna organizzata dall'Associazione Trabaci

Comunicato stampa Associazione Trabaci

Mercoledì 8 aprile, alle ore 18.45, nella Chiesa di S. Caterina a Chiaia, nuovo appuntamento con la III edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli - Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione organistica Giovanni Maria Trabaci.

Protagonista del concerto il musicologo e compositore napoletano Livio De Luca che, in apertura, proporrà i brani strumentali contenuti nella Via Crucis per soli, coro e organo di Liszt, lavoro caratterizzato da una genesi lunga e particolarmente complessa, durata dal 1873 al 1879, che venne pubblicato soltanto 50 anni dopo la morte dell’autore.

Legato alla Quaresima il successivo corale bachiano O Mensch, bewein’ dein’ Sünde gross (Uomo, piangi i tuoi grandi peccati) BWV 622, tratto dall’Orgelbüchlein e, sempre di Bach, verrà eseguito il noto Preludio corale Herzlich tut mich verlangen (Ardentemente anelo ad una beata fine) BWV 727, associato spesso alle cerimonie funebri.

Il programma sarà completato da improvvisazioni all’organo del maestro De Luca, che faranno da sottofondo alle meditazioni di Padre Calogero Favata TOR

Prossimi appuntamenti della rassegna, sabato 18 aprile, alle 19.15, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero, con il maestro Mauro Castaldo che accompagnerà il Coro polifonico “Beata Virgo Maria” diretto da Elena Scala, nell’ambito delle celebrazioni del 25° Anniversario dell’Organo Mascioni, e lunedì 4 maggio, alle ore 18.45, presso la chiesa di S. Caterina a Chiaia, con il concerto di Mario Eritreo

L’ingresso è libero


Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica “G.M.Trabaci”
Via Duca di San Donato 28 Napoli
Tel.: 081.5634518 / 339.5389103
e-mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.associazionetrabaci.it