Questo sito contribuisce alla audience di

TavoliPerLaCultura #1.0

Mercoledì 29 aprile 2009 dalle 11 alle 16 non stop all'Antisala dei Baroni a Napoli

TAVOLIPERLACULTURA è una iniziativa promossa dal Coordinamento dei produttori e promotori di cultura e spettacolo della Regione Campania che si svolgerà Mercoledì 29 aprile 2009, dalle 11 alle 16 non stop, nell’ Antisala dei Baroni di Castel Nuovo (Maschio Angioino) a Napoli.

La proposta si sostanzia in TAVOLI di discussione e proposta sulla produzione e distribuzione culturale, che si autoconvocano in maniera periodica, ricorrente e sistematica.

TAVOLIPERLACULTURA intende offrire alla Città ed alla Regione la Ricchezza di una rete di operatori/produttori (associazioni, aziende, artisti, professionisti) disposti e decisi ad interagire tra loro e con altri soggetti pubblici e privati, aperti al contributo di tutti, consapevoli delle proprie funzioni e capacità, e pronti ad assumersene le responsabilità.

La novità di TAVOLIPERLACULTURA è nella volontà e capacità di aggregazione che si esplicita nella consapevolezza della necessità di mantenere costantemente e ordinariamente i rapporti e le sinergie fra i soggetti e gli organismi.

L’intento di TAVOLIPERLACULTURA è quello di creare un nuovo rapporto con le Istituzioni, nella consapevolezza del vantaggio reciproco derivante da un rapporto solido, rispettoso delle reciproche prerogative, continuativo e sistematico fra l’iniziativa dei soggetti e degli organismi (associazioni, aziende, enti, istituzioni, artisti, professionisti) di produzione, promozione e diffusione culturale, e le attività di programmazione e progettazione delle Istituzioni.

In questo senso TAVOLIPERLACULTURA si propone di:

• valorizzare e sostenere la vivacità e la creatività culturali della Regione;

• prendersi cura del patrimonio e delle risorse culturali materiali e immateriali della Regione, la cui conservazione, tutela, valorizzazione sono le condizioni necessarie per l’innovazione e la creatività;

• sviluppare la collaborazione con i centri di ricerca e formazione (Università, istituzioni, fondazioni, ecc.) e con artisti, ricercatori, operatori italiani e stranieri;

• offrirsi come risorsa alle Istituzioni, in quanto qualificato osservatorio delle esigenze e delle istanze dei produttori, promotori, operatori della cultura.

TAVOLIPERLACULTURA vuole offrire alle Città e alla Regione ed a quanti le amministrano quanto ritiene far parte del proprio patrimonio, e vale a dire:

• una rete di competenze e professionalità, coesa nell’unità di intenti e conscia della ricchezza derivante dall’incontro delle proprie diversità;

• un patto tra culture e generazioni, essenziale per uno sviluppo dinamico e sociale della Regione.

TAVOLIPERLACULTURA, ritiene opportuno sollecitare l’attenzione dell’opinione pubblica e degli Enti Locali sul fatto che:

– i soggetti della produzione e diffusione culturale, pur vivaci e sensibili, non sempre godono in Campania della necessaria visibilità e di una adeguata incidenza nelle scelte strategiche e culturali Regionali;

– le politiche turistiche sembrano oggi inglobare sempre di più quelle culturali; è quindi necessaria una maggiore attenzione alla cura dei processi produttivi, alle esigenze proprie del “sistema cultura”, alle espressioni locali della ricerca e dell’innovazione;

– la progettazione e il finanziamento di eventi,gli investimenti su contenitori culturali,se assolvono alla loro funzione di attrattore e promozione dei flussi turistici,non sempre riescono a sviluppare sistema per l’industria culturale in quanto scollegati con la rete produttiva locale;

– l’ordinario funzionamento degli organismi (istituzioni, centri, associazioni aziende) che quotidianamente operano nella produzione, promozione e diffusione di cultura risentono inoltre di scarse e inadeguate risorse ,una progettazione non ancora sufficiente e di una legislazione non sempre pienamente attuata

TAVOLIPERLACULTURA sollecita i decisori politici ad intraprendere politiche volte a fare sistema, ovvero a:

• valorizzare e sostenere l’esistente, porre cura all’ordinario funzionamento del sistema di produzione, promozione e diffusione della cultura;

• facilitare e valorizzare l’attività dei singoli organismi;

• promuovere, incentivare e premiare la collaborazione, lo scambio, la sinergia fra i diversi organismi (aziende, associazioni, istituzioni) di produzione, promozione e diffusione culturale;

• disegnare un contesto progettuale e legislativo chiaro e condiviso fra gli Enti di governo locale, accessibile e trasparente per gli operatori.

TAVOLIPERLACULTURA chiede agli Enti Locali e ai responsabili della programmazione culturale di:

• riconoscere TAVOLIPERLACULTURA come uno degli interlocutori privilegiati nelle attività di progettazione delle politiche e degli interventi culturali e nelle scelte strategiche;

• informare costantemente e preventivamente gli operatori/produttori culturali su quanto si discute, si progetta, si realizza nella Regione e nella Città nei vari campi dello spettacolo, delle arti e delle scienze;

• coinvolgere TAVOLIPERLACULTURA nei processi decisionali ed operativi che riguardano la progettualità della Regione e della Città sotto il profilo culturale e socio-economico.

(Comunicato a cura di Gabriella Stazio di Movimento Danza)

Per ulteriori informazioni
Via Bonito 19a/21
80129 Napoli
Tel 081 5780542
Fax 081 5568466
e-mail: info@appellospettacolocampania.org