Questo sito contribuisce alla audience di

Patrizio Trampetti & i Letti Sfatti ad Aversa

Domenica 7 febbraio 2010 il gruppo presenta il cd “Come fiori tra marciapiedi e l’asfalto” all’Auditorium “Bianca d’Aponte”

Copertina cd Letti SfattiAll’Auditorium dell’Associazione “Bianca d’Aponte” (Via Nobel, 2- Aversa), comincia domenica 7 febbraio, alle ore 18.30, con Patrizio Trampetti & i Letti Sfatti, un mese di grandi eventi che vedrà ospiti, nell’ordine, Mariella Nava, Fausto Mesolella con Mimmo Epifani, Momo e Rossana Casale.

I Letti Sfatti, trio napoletano rock, si rinforzano con Patrizio Trampetti – storico cofondatore della Nuova Compagnia di Canto Popolare nonché autore di autentici successi della canzone italiana (Un giorno credi, Feste di piazza) in collaborazione con musicisti del calibro di Edoardo Bennato, Francesco Baccini, Tony Esposito, Giberto Gil, Peppe Barra, Pavarotti – e presenteranno, insieme, il loro ultimo CD, “Come fiori tra marciapiedi e l’asfalto”.

Un disco ipercinetico che fonde rock e musica d’autore in un melange irresistibile di schiaffi e carezze e che ha visto anche la collaborazione di Erri De Luca (Questa città) – tanto per comprendere che ci troviamo di fronte ad una scrittura alta, un vero gioiello nascosto.

Ma è tutto il disco a colpire per profondità, rabbia e lucida analisi sociale, con punte d’eccellenza nelle canzoni senza speranza Abbiamo perso la memoria e A Casandrino – dove Trampetti convince per la freschezza nel canto-, come pure di pregio sono le geometrie musicali proposte da strumentisti in gran spolvero ad iniziare da Gennaro Romano (felice autore/coautore di quasi tutti i pezzi, ad eccezione della superba Feste di piazza di Bennato/Trampetti) e dalla portentosa sezione ritmica costituita da Mirco Del Gaudio e Roberto Marangio.

Le voci di Capone nella antimilitarista Il disertore, Peppe Barra nella tenera e nostalgica ‘A vita do’ musicista, ‘A67 nella classica Io mammete e tu nobilitano ulteriormente un disco perfetto, da incorniciare come un fiore incastonato appena giù dal marciapiede.

Un evento, dunque, da non perdere.

Per ulteriori informazioni
Gennaro Pasquariello
Cell.: 335 - 83.16.444
Sito web: www.maydaynews.it