Questo sito contribuisce alla audience di

Ottavo appuntamento con i Vespri d'organo

Sabato 24 aprile 2010 il maestro Mauro Castaldo sarà protagonista della rassegna organizzata dall’Associazione Trabaci

Logo Associazione TrabaciSabato 24 aprile, alle ore 19.30, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero, nuovo appuntamento con la IV edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli - Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci.

Ospite della serata il maestro Mauro Castaldo, direttore artistico dell’Associazione Trabaci, che aprirà il concerto con una sua composizione dal titolo “Canone e Toccata”.

Seguirà la Fantasia in fa minore KV 594 di Mozart, scritta a seguito di una commissione ricevuta dall’eccentrico conte viennese Joseph Deym von Stritez e destinata ad essere eseguita da uno degli organi meccanici del mausoleo, allestito dal nobile in onore del Feldmaresciallo Gideon von Laudon, conquistatore di Belgrado.

Sarà poi la volta della Sinfonia n. 5 in fa maggiore di Charles-Marie Widor (1844-1937), fra i massimi autori francesi di musica organistica e primo a concepire delle sinfonie solo per organo.

Di questa monumentale composizione verranno eseguiti l’ “Allegro vivace” iniziale ed i due movimenti conclusivi, l’ “Adagio” e la celeberrima “Toccata”, con la quale si chiuderà l’intenso recital del maestro Castaldo.

Prossimi appuntamenti della rassegna, sabato 8 maggio, alle ore 19.00, nella Chiesa di S. Caterina a Chiaia, con il recital di Livio De Luca e sabato 22 maggio, alle ore 19.30, nella Chiesa dell’Immacolata al Vomero, con il concerto del Coro Polifonico Virgo Maria, diretto da Elena Scala

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 - Napoli
Tel.: 081.5634518
Cell.: 339.5389103
e.mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.associazionetrabaci.it

———————————————————————————————–

Mauro Castaldo

Mauro Castaldo è nato a Napoli. Ha studiato nei Conservatori di Musica di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo,

Composizione e Direzione d’Orchestra. Particolarmente significativa a tal riguardo è stata la figura del M° Francesco d’Avalos per lo studio della Composizione.

Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento tra i quali Clavicembalo e Musica per Film, dell’ Accademia Musicale Chigiana di Siena, tenuti da Kenneth Gilbert ed Ennio Morricone.

In qualità di compositore ha partecipato a numerose rassegne di musica contemporanea ed è autore di: “Sinfonia Ricercare” per soli, coro e orchestra; “Quintetto Breve”; “Quartetto per Archi”; “Fiati-Suite” e composizioni per pianoforte, organo e clavicembalo.

Le sue musiche sono state pubblicate dalle Edizioni Musicali Devean. Nel 1991 ha vinto il Premio di Composizione “Terenzio Gargiulo”.

Nel 1997 ha inciso un CD, interamente dedicato alle sue composizioni per organo, recensito positivamente dal prestigioso “The American Organist Magazine” di New York.

Come organista, accompagnatore di diversi ensemble strumentali, con cori e orchestre, ha partecipato a Festival Nazionali ed Internazionali.

È presidente e direttore artistico dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci”.

E’ promotore delle rassegne organistiche: “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli”, il “Festival organistico del Sannio”, la “Settimana della musica per organo dell’Isola d’Ischia”. È direttore artistico e direttore del coro dell’Associazione “Coro polifonico Santa Caterina a Chiaia” di Napoli.

È organista della Chiesa dell’Immacolata al Vomero di Napoli. È Titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.