Questo sito contribuisce alla audience di

Festival Paganiniano di Carro 2010

Dal 15 luglio al 14 agosto la nona edizione della rassegna che partirà con un concerto dei Solisti Veneti

Logo societa dei concerti la speziaGiunto alla IX Edizione il Festival Paganiniano di Carro, realizzato e promosso dalla Società dei Concerti della Spezia, sarà inaugurato dai Solisti Veneti, il mitico ensemble, noto in tutto il mondo, diretto da Claudio Scimone, che eseguirà un “Omaggio a Paganini” al Teatro Civico della Spezia sabato 15 luglio alle ore 21.

La Rassegna realizzata con il sostegno, tra l’altro, della Regione Liguria, della Provincia della Spezia, della Comunità Montana della Val di Vara e dell’Associazione Amici di Niccolò Paganini, nonché del patrocinio del Touring Club Italiano e del generoso contributo di Isagro S.p.a., proseguirà fino al 14 agosto secondo un calendario itinerante nei siti più incantevoli della Val di Vara con estensioni in Val di Magra e in Riviera.

Infatti il cartellone, dedicato a Paganini e al virtuosismo strumentale, prevede 12 proposte di elevato profilo musicale e di grande qualità esecutiva grazie alla presenza di artisti di fama internazionale: la violinista spagnola Leticia Muñoz Moreno accompagnata dai Filarmonici del Teatro Comunale di Bologna, il Quartetto di Fiesole, il flautista Massimo Mercelli, l’arpista Floraleda Sacchi, il violinista Philippe Graffin, l’ensembleNuovo Contrappunto, Sean Lee (3° premio al Concorso Internazionale violinistico “N. Paganini” di Genova) e tantissimi altri.

Per i musicofili più esigenti (e per i curiosi) in calendario, un singolare concerto a due pianoforti (Guido Bottaro e Roberto Logli) e percussioni (Daniele Lunardini e Dario Doriani).

Chiuderà il Festival a Carro, il borgo d’origine della famiglia del compositore genovese dove è custodita, ricordiamo, la casa dei nonni di Paganini, un fuoriclasse dell’archetto: Marco Rizzi, accompagnato al piano da Edoardo Strabbioli.

Prima del concerto alle ore 18 a Casa Nasca Dario De Cicco terrà la rituale conversazione Paganiniana dal titolo “Paganini, unico direttore…”

Tutti i concerti cominceranno alle ore 21.

Anche quest’anno i musicologi di tutto il mondo si incontreranno alla Spezia, dal 15 luglio al 17 luglio, al CAMeC (Centro Arte Moderna e Contemporanea) per il 2° Convegno internazionale “Nicolò Paganini: Diabolus in Musica”, organizzato dalla Società dei Concerti spezzina con il Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini di Lucca.
Tema: “Oltre le note: L’improvvisazione nella musica occidentale tra ‘700 e ‘800”.

Ingresso libero.

Sul sito www.sdclaspezia.it è possibile consultare il programma dei concerti e del convegno.

Informazioni utili

Biglietti:
Concerto Solisti Veneti (La Spezia)
Intero: 20,00 euro
Ridotto: 15,00

Concerti a Carro
Iintero: 15,00 euro
Ridotto: 12,00

Concerti altri comuni
Intero: 12,00 euro
Ridotto: 10,00 euro

Abbonamento a 10 concerti: 40,00 euro(esclusi i concerti La Spezia e Bonassola).

Servizio navetta A/R, partenza dalla Spezia, incluso nel prezzo del biglietto.

Ufficio Stampa
Studio Montparnasse
Tel. 347.6843236 aut 320.3057812
E-mail: studio.montparnasse@tele2.it