Questo sito contribuisce alla audience di

Tra i vicoli dell'anima

Venerdì 4 Giugno 2010 presentazione del disco di Sciallo dedicato alla tradizione napoletana

Copetina cd ScialloVenerdì 4 Giugno 2010, alle ore 18.00, presso il Forum Fnac (Via Luca Giordano – Napoli) verrà presentato il disco di Sciallo “Tra i vicoli dell’anima”, distribuito dalla Lucky Planets

Ingresso libero

Sciallo

Cantautore napoletano, da anni impegnato nella ricerca della tradizione melodica partenopea, ha ridato dignità a canzoni note e meno note, inserendo arrangiamenti mai osati prima per la canzone napoletana. Bossa nova, jazz e tanta melodia, fanno di “Tra i vicoli dell’anima” nuovo lavoro discografico di Sciallo, una piccola gemma, un omaggio sentito e dovuto alla sua città.

Lontano da una mera operazione oleografica, il disco ha visto la partecipazione di straordinari musicisti quali, Salvatore Baldares, Pino Ciccarelli, Sasà Piedepalumbo, Roberto Giangrande, Gaetano Diodato, Franco Ponzo, Paolo Del Vecchio, Angelo Calabrese, Mario De Paola, Carmine Napolitano, Emidio Ausiello, Joe Amoruso e Antonio Onorato, che hanno creato momenti di pura magia.

Anche Carlo Delle Piane ha lasciato un suo pensiero sul disco di Ciro Sciallo:

Via Petrarca sotto la pioggia racconta l’incantesimo di Napoli bagnata.
Non crea problemi neppure la vecchia “pallas” che pur impolverata, fila via con dolcezza.

Quando la musica di sotto fondo ovatta le immagini e contemporaneamente le rende vivide, la pioggia diventa la compagna di strada con cui si possono percorrere chilometri e chilometri senza stancarsi.

Insieme ad Anna l’amico di viaggio è Ciro Sciallo, conosciuto appena qualche ora prima.

Ciro guida sicuro per le strade della sua città e la voce ricama “Aggiù perduto o’suonno”.

L’atmosfera si fa raffinata come il contrappunto del pianoforte che l’accompagna sottolineandone tutte le sfumature possibili.

Ha una voce che non disturba, che non si produce in estenuanti acuti in cerca dell’applauso facile, ma che accarezza e, a volte lasciarsi accarezzare da una voce è godimento puro.

Poi c’è “Acqua ‘e mare” e arriva la conferma di uno stile raffinato, di una cosa altra e diversa dall’usuale.

La folgorazione di “parole annascunnute”, colpiscono “Presentimento e canzona appassiunata”, brani dell’ultimo album di Ciro e la sensazione di aver trovato un amico con cui condividere “passioni” si fa forte, come il piacere di ascoltare musica da chi sa esattamente cosa sia e come farla.

TRACKLIST:
Funtana a ll’ombra
‘O mese d”e rrose
Amore amore (brano inedito )
‘O Vascio
Presentimento
‘Mmiez’ò ggrano
Tutt’e dduje
Che t’aggi”a di’
Canzona Appassionata
‘E Quatt”e maggio
Me so’ mbriacato ‘e sole
‘A Sonnambula
Scalinatella
Connola senza mamma
Che m’e’ ‘mparato a fa’
‘E parole annascunnute (brano inedito)
.