Questo sito contribuisce alla audience di

Celebrazioni per Franco Michele Napolitano

Domenica 24 ottobre 2010 “I Vespri d’organo” ricordano il grande organista e compositore a 50 anni dalla morte

Locandina Omaggio a NapolitanoNato a Gaeta, ma attivo a Napoli, Franco Michele Napolitano (1887-1960) è stato compositore, organista, docente e fondatore, insieme alla moglie Emilia Gubitosi, dell’Associazione Alessandro Scarlatti.

A cinquanta anni dalla morte, questa figura prestigiosa della cultura napoletana della prima metà del Novecento, verrà ricordata, domenica 24 ottobre, a partire dalle ore 19.30, nella Basilica Santuario di S. Maria del Carmine Maggiore, dove per alcuni decenni fu organista titolare.

La serata, dal titolo “Omaggio a Franco Michele Napolitano”, rientra nell’ambito della IV edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli - Vespri d’organo”, organizzata dall’“Associazione Trabaci”, sotto la direzione artistica del maestro Mauro Castaldo, che per l’occasione si avvale anche della collaborazione della Fondazione F. M. Napolitano.

La manifestazione prevede una visita guidata alla vecchia consolle dell’organo della Basilica e ai documenti del maestro, che precederà un concerto, tenuto da alcuni dei più noti organisti presenti a Napoli.

In apertura monsignor Vincenzo De Gregorio, Abate Prelato della Real Cappella del tesoro di S. Gennaro e Organista e Maestro di Cappella del Duomo, eseguirà l’Ave Maria di Marco Enrico Bossi (1861-1925), musicista che fu fra i collaudatori dell’organo del Carmine Maggiore.

Sarà poi la volta del maestro Mauro Castaldo con il Preludio-Fantasia di Alfredo Cece (1916-2003), altra figura di spicco della cultura partenopea, successore del maestro Napolitano nella direzione della Fondazione a lui intitolata.

Toccherà quindi a Livio De Luca, con un Corale di Mauro Castaldo (1964), seguito da Sergio Orabona, impegnato nel Gaudio a Jerusalem, appartenente al Trittico della Natività di Enzo Marchetti (1920-1995), anch’egli per molti anni organista della Basilica del Carmine Maggiore.

Chiusura con Maurizio Rea, attuale organista titolare della Basilica, che interpreterà la Sonata per Organo in memoria di F. M. Napolitano di Graziano Fronzuto (1964) e Invocazione, Allegretto Pastorale e Preghiera, tratti dalla produzione di Franco Michele Napolitano (1887-1960).

Prossimi appuntamenti della rassegna, sabato 13 novembre, alle ore 19.00, nella Chiesa di S. Caterina a Chiaia, con il concerto del maestro Mauro Castaldo e sabato 20 novembre, alle ore 19.30, alla Chiesa dell’Immacolata al Vomero con il concerto di Olga Laudonia.

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 - Napoli
Tel.: 081.5634518
Cell.: 339.5389103
e-mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.associazionetrabaci.it