Questo sito contribuisce alla audience di

La Musica

Mercoledì 24 novembre serata speciale dei "Concerti di autunno" con la premiazione del Concorso letterario 2010 e la partecipazione della pianista Maria Grazia Ritrovato Buonoconto

Foto Chiesa LuteranaMercoledì 24 novembre, alle ore 20.30, nella chiesa di Via Carlo Poerio, undicesima edizione del concorso letterario “Una piazza, un racconto” organizzato dalla Comunità Evangelica Luterana di Napoli nell’ambito dei “Concerti di autunno”.

Nato nel 1999 con l’intento di dare a tutti coloro che amano scrivere la possibilità di raccontare le proprie esperienze ed emozioni, il Concorso, come ogni anno, seguirà un percorso: un attore leggerà alcuni stralci dei racconti, quest’anno a farlo sarà Andrea de Goyzueta; Stefano La Marca intervisterà i finalisti, e ci saranno dei momenti di musica curati dalla pianista Maria Grazia Ritrovato Buonoconto.

Come ogni anno, poi, tre saranno i racconti premiati dalla giuria composta da Riccardo Bachrach (presidente della Comunità Evangelica Luterana di Napoli), e da Christiane Groeben bibliotecaria della Stazione zoologica di Napoli, dagli scrittori Marilena Lucente e Antonio Spagnuolo, e da Stefano La Marca, giornalista Mediaset, anche se tutti e tredici saranno pubblicati in un volume curato dalla Casa Editrice Iuppiter.

“E’ il secondo anno che diamo un tema al nostro Concorso, l’anno scorso “I mestieri”, quest’anno “La musica” - spiega la coordinatrice culturale della rassegna Luciana Renzetti – e questa nostra scelta ha trovato molti consensi nei partecipanti. Sono arrivati meno racconti degli altri anni, ma la giuria ha riscontrato una qualità di scrittura decisamente superiore. E come ogni anno i racconti sono arrivati da tutta Italia: Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio, ma anche Sicilia, Calabria a conferma di come il nostro Concorso sia ormai conosciuto a livello nazionale e anche internazionale visto che tra i partecipanti di quest’anno c’è una residente a Londra”

.
La serata, come si diceva all’inizio, sarà scandita da interventi musicali curati dalla pianista Maria Grazia Ritrovato, che quest’anno suonerà Someone to watch over me di George Gershwin, Studio da concerto n. 3 - Un sospiro di Franz Liszt, e in prima assoluta, una sua composizione intitolata Divagazioni musicali.

L’ingresso al concerto è libero

Per ulteriori informazioni
sito web: www.lutero.org

Ufficio Stampa
Raffaella Tramontano
Mob.: +39 338 8312413
e-mail: raffaella.tramontano@libero.it