Questo sito contribuisce alla audience di

The Breezin Sindacate al Capri Bar

Lunedì 24 gennaio 2011 la giovane orchestra jazz accompagnerà la mostra di Sara Paraggio

Logo Capri Jazz BarThe Breezin Syndacate è il nome della piccola compagine jazz, nata da una costola dell’orchestra dei Mozartini, che si esibirà a chiusura del prossimo appuntamento (lunedì 24) con il ciclo di mostre curato dalla pittrice Lucia Barba.

Suoneranno per il pubblico del “Capri”: Federico Avella (sax soprano e contralto); Deborah Batà (sax contralto); Vincenzo Varriale (sax contralto); Gennaro Gliorio (sax tenore); Damiano Santucci (batteria).

Ad accompagnare l’orchestra, i musicisti Giuseppe Esposito e Carmine Cataldo, ideatori e promotori del progetto.

I musicisti, tutti giovanissimi, eseguiranno brani tratti dal repertorio jazz contemporaneo.

Protagonista della serata, la giovanissima fotografa Sara Paraggio con la sua personale dal titolo “Wall Paper: Nuova vita attraverso lo strappo”.

Si tratta di un progetto fotografico che mostra uno sguardo attento e discreto verso la strada e i suoi protagonisti a volte invisibili.

“Questa mostra – spiega la Paraggio - nasce essenzialmente da esperienze e riflessioni personali: un primo vero approccio alla fotografia che riflette il mio piglio intimista e sognante attraverso cui esamino la rinascita del manifesto al passaggio della gente.”

Classe ’87, Sara Paraggio ha all’attivo numerose partecipazioni a collettive di arte contemporanea, organizzate dalle associazioni culturali attive sul territorio.

A seguire, come sempre, l’appuntamento eno-gastronomico a cura dell’azienda vinicola Pomposelli.

L’ingresso ai concerti (Mercoledì e Venerdì - ore 22.00) ed alle mostre (Lunedì - ore 21.00) è completamente libero e senza alcun obbligo di consumazione.

Per info e prenotazioni

Capri Jazz Bar
via Pastore, 42 Battipaglia (SA)
tel: 0828-300124
sito web: www.barcapri.it

L’addetto stampa
Alessandra De Vita
cell.: 349 8709870