Questo sito contribuisce alla audience di

La Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzalun

La Federazione.....

Composta dall’insieme delle Società Nazionali, la Federazione assicura l’assistenza alle popolazioni vittime della discriminazione e di catastrofi. La Federazione Internazionale coordina le azioni di soccorso d’urgenza in caso di catastrofi naturali e realizza progetti di cooperazione nei paesi in via di sviluppo. Nello stesso tempo partecipa, per mezzo di aiuti strutturali, allo sviluppo delle Società Nazionali.
Subito dopo la prima guerra mondiale, nella previsione e nella speranza che non vi sarebbe stato un nuovo conflitto, ci si pose il problema dell’utilizzo del numeroso personale e dei mezzi della Croce Rossa. Il diffondersi di epidemie come il colera e il tifo suggerì al Presidente della Croce Rossa degli Stati Uniti, Henry Davison, di federare le varie Società Nazionali in un’unica organizzazione internazionale che si ponesse come scopo il miglioramento della salute e la prevenzione delle malattie, intervenendo a favore della sanità pubblica e nell’organizzazione di soccorsi in caso di catastrofi naturali.
Nacque così, il 5 maggio del 1919, a Parigi - con sede a Ginevra dal 1939 - la Lega delle Società Nazionali della Croce Rossa, i cui membri fondatori furono le Società Nazionali degli Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Francia, Giappone ed Italia. Dal 1991 la Lega delle Società Nazionali della Croce Rossa prende il nome di Federazione Internazionale delle Società Nazionali di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa e di essa fanno parte, ad oggi, 176 Società Nazionali. La Federazione è un’associazione privata internazionale non governativa il cui finanziamento è assicurato dai contributi annuali delle Società Nazionali ed ha come organi: l’Assemblea, formata dalle unità periferiche delle Società Nazionali, il Consiglio Esecutivo, il Tesoriere, la Commissione permanente di ripartizione delle quote, la Commissione delle finanze e eventuali organi sussidiari.
Essa ha per compiti:

agire in qualità di organo permanente di coordinamento tra le Società Nazionali e portare ad esse assistenza;
recare soccorso, con tutti i mezzi possibili, alle vittime delle catastrofi, organizzando e coordinando l’azione di soccorso a livello internazionale delle Società Nazionali;
favorire la creazione e lo sviluppo di nuove Società Nazionali;
aiutare le Società Nazionali ad intraprendere attività volte al miglioramento della salute della popolazione, alla preparazione dei soccorsi e alla prevenzione alle catastrofi;
collaborare con il Comitato Internazionale nella diffusione del Diritto internazionale umanitario e dei principi fondamentali della Croce Rossa e nelle altre iniziative umanitarie da esso intraprese.