Questo sito contribuisce alla audience di

Finalmente smascherati....

....i sostenitori del fumo passivo!









FINALMENTE
SMASCHERATI
I SOSTENITORI
DEL FUMO PASSIVO


Grazie a due ricercatrici californiane Barnes D.E. e Bero L.A. i sostenitori dell’innocuità del fumo passivo hanno ricevuto un duro colpo.

Le due autrici dopo aver estratto da MEDLINE e EMBASE tutte le reviews in lingua inglese sul fumo passivo pubblicate fra il 1980 e il 1995 hanno compiuto una vera e propria azione di “intelligence” sugli Autori e il loro curriculum con non poche sorprese.

Dei 106 lavori considerati 39, (pari al 37%), concludevano per la non pericolosità del fumo passivo; di questi 31 erano stati scritti da autori con rapporti economici ufficiali o ufficiosi con le industrie del tabacco.


Tra i commenti finali delle autrici vi riportiamo i seguenti che lasciamo al vostro giudizio:


“… una delle strategie fondamentali dell’industria del tabacco è stata quella di insinuare il dubbio e la contraddizione circa la conoscenze scientifiche acquisite sugli effetti del tabacco sulla salute…”

“Le conclusioni di una revisione della letteratura dovrebbero essere considerate con prudenza ogniqualvolta l’autore abbia interesse economico ad esso correlato.”

(Barnes DE, Bero LA:Why review articles on the health effects of passive smoking reach different conclusions. JAMA 1998; 279:1566-1570)