Questo sito contribuisce alla audience di

CAGLIARI, Festa della Croce Rossa

6 maggio 2004


Nell’ambito delle manifestazioni che, in tutto il mondo, celebrano la Festa Internazionale della Croce Rossa, che coincide con la nascita nel 1828 a Ginevra di Henry Dunant (fondatore del Movimento Umanitario), anche la Croce Rossa sarda ha programmato per tutto il mese alcune iniziative in vari centri dell’isola. Nel capoluogo il Comitato provinciale CRI di Cagliari mette a disposizione dei cittadini l’esame per la diagnosi dell’osteoporosi. A partire da oggi sino a sabato 8, sarà possibile effettuate la MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata) in due diverse occasioni. Il 6 ed il 7 presso lo stand CRI della Fiera Internazionale della Sardegna, dalle 16 alle 19; il giorno 8 dalle 10 alle 19 in Piazza del Carmine, dove verrà allestito una postazione ambulatoriale, con il controllo della pressione e della glicemia. L’esame della MOC è una tecnica diagnostica per l’accertamento del grado di mineralizzazione delle ossa ed è la diagnosi più efficace per l’accertamento dell’osteoporosi, soprattutto per quanto riguarda le persone anziane e nelle donne dopo la gravidanza o in menopausa. L’esame sarà effettuato con gli strumenti ed i medici messi a disposizione dal reparto di Reumatologia della Clinica Universitaria di Monserrato, diretta dal Prof. Giuseppe Perpignano, anche Commissario Regionale CRI per la Sardegna. Nel Sulcis-Iglesiente, invece, a Cortoghiana il nuovo gruppo di Volontari del Soccorso della Croce Rossa Italiana che si è appena costituito ha organizzato, sempre per la giornata dell’8 maggio, la Fiera del Dolce. In Piazza Venezia, dalle 9 alle 17.30 i volontari venderanno i dolci appena preparati con le loro stesse mani. Nel pomeriggio, poi, la manifestazione sarà arricchita da una simulazione di primo soccorso effettuata in collaborazione con il vicino gruppo di Santadi (CA), che mette a disposizione anche i suoi bravissimi ed esperti “truccatori”, che renderanno più vive le scene. Alle 17.00 è prevista, invece, la Messa in ricordo della Dott.ssa Luisa Anna Monti, Ispettrice Regionale VdS recentemente scomparsa. Analoga celebrazione verrà effettuata anche a Bosa. Infine piccolo posticipo della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa si svolgerà ad Oristano il 29 maggio. Sarà una presenza significativa in Piazza Eleonora, per la vendita di piatti pronti e con servizi ambulatoriali all’interno della nuova tenda di Protezione Civile acquistata dal Sezione Femminile CRI di Oristano.