Questo sito contribuisce alla audience di

Roma, 8 maggio

CROCE ROSSA: MESSAGGIO DI CIAMPI A SCELLI

Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha inviato all’Avv. Maurizio Scelli, Commissario Straordinario della Croce Rossa Italiana, il seguente messaggio: “La Giornata Mondiale della Croce Rossa e’ un’occasione per riflettere sul ruolo di una organizzazione testimone e concreto operatore dei valori della pace e della solidarieta’. Dalla sua fondazione, ad opera di Henry Dunant, questa istituzione, dapprima dedita al soccorso dei feriti in guerra, si e’ posta come obbiettivo la realizzazione di condizioni di vita in grado di tutelare la dignita’ di ogni singola persona. Oggi la Croce Rossa, grazie alla passione e alla generosita’ di milioni di volontari, e’ la piu’ importante associazione umanitaria, impegnata senza limiti razziali, ideologici e religiosi. In particolare il mio plauso va alla Croce Rossa Italiana, che nel corso degli anni si e’ arricchita di servizi sempre piu’ specializzati e qualificati, divenendo protagonista in tutte le emergenze mondiali. I suoi ideali sono i piu’ alti che si possono offrire alla nuove generazioni: uno straordinario patrimonio di civilta’ della nostra identita’ di popolo e di nazione. Con questi sentimenti rivolgo a lei, a tutte le donne e gli uomini della Croce Rossa Italiana il mio ringraziamento per la dedizione e l’abnegazione al servizio della collettivita’”.