Questo sito contribuisce alla audience di

Tonsillite

!!!!!!!

Per tonsillite si intende l’infiammazione subacuta, acuta o cronica delle tonsille.
La forma acuta è una manifestazione molto comune nell’infanzia, particolarmente fra bambini dai 4 agli 8 anni, ed è spesso accompagnata da disturbi delle adenoidi In principio, tutta la gola del bambino è rossa e gonfia, con le tonsille aumentate di volume (angina catarrale). Inoltre, in alcuni casi, sulle tonsille compaiono chiazze bianche (angina lacunare). Se contemporaneamente c’è lingua patinosa, vomito e diarrea, seguiti da febbre anche fino a 40°C, si parla di “forma focale acuta”, sostenuta in generale da infezione da streptococchi o da stafilococchi Se l’infezione non è curata tempestivamente con rimedi specifici, tra cui i più efficaci sono gli antibiotici associati ad antipiretici e antiflogistici, i germi che causano la tonsillite possono infettare altre parti dell’organismo. La forma cronica può essere la conseguenza di parecchie tonsilliti acute ripetute: le tonsille possono essere sia aumentate di volume (ipertrofiche) sia molto ridotte (criptiche e intraveliche). Se i trattamenti prescritti non risolvono l’infiammazione e le tonsille diventano un focolaio cronico di infezione, generalmente se ne consiglia l’asportazione chirurgica. Finché le tonsille sono sane, possiamo considerarle come un organo di difesa, ma in caso di infezione - particolarmente nella forma cronica -, esse possono essere causa, con un meccanismo non ancora perfettamente chiarito, di gravi malattie, fra le quali l’endocardite reumatica, la nefrite e il reumatismo articolare. A seguito di infiammazione delle tonsille, possono insorgere ascessi tonsillari o peritonsillari, dando luogo a raccolta di pus. Tali forme, frequenti solo in età adulta, si manifestano con dolori intensi di gola e difficoltà di deglutizione (disfagia). Se l’ascesso non si apre spontaneamente, è necessario farlo incidere dal chirurgo. Ci sono, comunque, molte probabilità che una precoce terapia con antibiotici possa ridurre e far riassorbire l’ascesso.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • malaika

    26 Jun 2010 - 14:00 - #1
    0 punti
    Up Down

    ma se io ho la tonsillite cronica posso andare al mare ..?

  • chasire

    26 Jun 2010 - 14:04 - #2
    0 punti
    Up Down

    da quello detto da mio dottore non si puo perchè ..devi stare attenta quando prendi l’antibiotico possono venire delle macchie