Questo sito contribuisce alla audience di

Angela Celentano

Angela, un mistero che dura 9 anni

ANGELA CELENTANO

Era una assolata mattina del 10 agosto 1996 quando, per la solita gita annuale, la famiglia di Angela Celentano si reca, con la Comunità evangelica di Vico Equense (Napoli), sul monte Faito. Tutto scorre tranquillo. I bambini giocano gioiosi mentre i genitori iniziano a preparare il pic nic. Doveva essere una scampagnata come tante, ma presto è diventata una tragedia.

 

Erano circa le 11 quando i genitori della piccola Angela, due anni e mezzo, paffuta, bella come una bambola di porcellana dai riccioli morbidi e neri all’improvviso scompare. Svanita nel nulla. Eppure pochi minuti prima era, come la si vede in un filmato, sorridente giocava su di un’amaca ed addentava un tramezzino. Con lei altri bambini che ridono e giocano. Ma lei da quel bosco non ne uscirà più.

 

Inghiottita. Ed è panico. Dove è Angela? Chi l’ha presa. Grida tra i folti arbusti, nel bosco, tra i suoi arbusti. Angela non c’è. Volata via come una lucciola mattutina dagli occhi curiosi. Tutti iniziano a cercarla. Si organizzano in gruppi. Passa il tempo. La bimba non si trova. Vengono allertati i carabinieri, la Guardia di Finanza, le Unità cinofile, elicotteri, vigili del fuoco, Protezione civile,volontari. Il “maledetto bosco” viene passato al setaccio. Angela non c’è. Vengono interrogati testimoni. Un ragazzino di 11 anni, Renato, afferma che la piccola Angela si era allontana dal gruppo per seguirlo mentre lui voleva raggiungere il parcheggio per mettere il suo pallone nel portabagaglio dell’auto di suo padre.
Renato racconterà poi ai carabinieri di aver cercato di convincere Angela di tornare indietro da sua madre , ma la bambina aveva deciso di seguirlo per forza fino ad un sentiero che si divide in due: da una parte le auto parcheggiate, dall’altra altri spazi affollati da altri gitanti.

 

Secondo quanto dichiarato dal ragazzino Angela resta all’incrocio dei due sentieri mentre lui continua il suo cammino e sistemato il pallone nell’auto ritorna verso la comitiva , ma non vede più la bambina. Le ricerche continuano per giorni.

 

Vengono perquisite case e ville presenti sulla zona, ma della piccola nessuna traccia. Per mesi Angela viene cercata in ogni anfratto, in ogni casolare, in ogni grotta. Niente. Alla fine gli inquirenti decidono di spostare le indagini lontani da monte Faito, in altri ambienti e circostanze. Passano giorni e all’improvviso arrivano segnalazioni: Angela è in Germania, Angela è stata rapita per essere adottata, Angela deve essere usate per il traffico degli organi. Ed è il 19 agosto quando a casa Celentano arriva una telefonata: nemmeno una parola, solo un pianto dirotto di un bambino. (continua)

 

Lucia Criscuoli

 

Foto: Angela Celentano a 2 anni e mezzo

 

 

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • andry93

    01 Apr 2009 - 21:45 - #1
    0 punti
    Up Down

    sn veramente rimasto colpito x qst fatto ke è successo…vorrei tasnto aiutarvi a trovare la bambina…e ad essere sereni ma sapendo d qst fatto vorrei tanto essere lì ad abbracciarvi e tenervi stretti stretti xkè veramente sn veramente triste x voi…spero ke la troviate al + presto…1 bacione grosso grosso

  • andry93

    01 Apr 2009 - 21:47 - #2
    0 punti
    Up Down

    sn veramente rimasto colpito x questo fatto ke è successo…vorrei tanto aiutarvi a trovare la bambina…e ad essere sereni ma sapendo d questo fatto vorrei tanto essere lì ad abbracciarvi e tenervi stretti stretti xkè sn veramente triste x voi…spero ke la troviate al + presto…1 bacione grosso grosso dal vostro Andrea…

  • GIUSEPPINA

    29 May 2009 - 18:49 - #3
    0 punti
    Up Down

    QUANDO PERDI UN FIGLIO E’COME SE TI STRAPPASSERO DAL CUORE UNA PARTE DI TE, NON SONO ANCORA MADRE, MA SO BENE CHE E’ COSI’.
    SPERO INFINE CHE CHI ABBIA PRESO LA BAMBINA VIVA SEMPRE NEL RIMORSO, E CHE TORNI PRESTO DOV’E'IL SUO POSTO, A CASA CON MAMMA E PAPA’.

  • vale95

    08 Jul 2009 - 11:25 - #4
    0 punti
    Up Down

    quando vedo la foto di angela nn spaete ke pianti ke mi faccio vorrei tanto ke lei riuscirebvbe a rikordare e ke tornasse subito a kasa dai suoi genitori,e auguro tutto il male di qusto mondo a ki la presa kome il male ke stanno facendo da 13 anni a angela e a i suoi geniotori!!! ogni gg guardo le foto di angela è mentre piango spero kn tt il cuore ke stia bene anke se è lontana dall asua vera famiglia e ke sia una ragazza normale kome me e tt le altre ragazze

  • emmanuele

    17 Sep 2009 - 19:34 - #5
    0 punti
    Up Down

    Dio vi benedica e vi dia ancora il coraggio di andare avanti e di essere fedele a Cristo che ha tanto amato voi.Certo state atraversando una dura prova.Dio vi darà la gioia di cio che desiderate,vi ricordo che Dio è fedele e non ci lascia.Vi amo come fratelli in Cristo Gesù.Parola della grazia Emmanuele Lo Nardo.Palermo

  • Sissi

    11 Feb 2010 - 02:01 - #6
    0 punti
    Up Down

    mi chiedo come può una bambina sparire nel nulla…senza lasciare traccia,senza che per anni si sappia nulladi lei, è un dolore attroce che una madre può provare, metti al mondo un figlio con tanta gioia e amore e poi un giorno sparisce nel nulla, continuate a cercarla espandete le ricerche all’estero,non solo in italia,e dio vi dia la forza di andare avanti, nonostante questo dolore immenso, con la speranza che la ritroviate, e che cose del genere cessino di esistere.

  • maria silvana

    31 May 2010 - 09:46 - #7
    0 punti
    Up Down

    VOGLIO ESPRIMERE IL MIO RAMMARICO PER QUANTO SUCCESSO ALLA PICCOLA ANGELA. SENTIRE IL PIANTO DISPERATO E STRAZIANTE DELLA BIMBA (SE DI LEI SI TRATTA ) E’ STATO DOLOROSO E MI SI E’ STRETTO IL CUORE (ANCHE SE NON ERA IL SUO PIANTO E’ STATO COMUNQUE DOLOROSO SENTIRLO): SPERO CHE CHI HA COMPIUTO TALE ATTO VIVA SEMPRE NEL RIMORSO E SOFFRA LE PIENE PIU’ DOLOROSE E SPERO CHE LA PICCOLA POSSA TORNARE TRA LE BRACCIA DI MAMMA E PAPA’:

  • danilo

    31 May 2010 - 11:24 - #8
    0 punti
    Up Down

    sono veramente dispiaciuto spero che la rittroverete presto

  • AARON

    29 Aug 2010 - 23:11 - #9
    0 punti
    Up Down

    per me la mia idea dopo aver letto visto la tv aver sentito opzionisti dico semplicemente punto 1 ho il rapimento e stato casuale cioè la bambina andando al bivio sie praticamente trovata lato strada oppure e stato tutto architettato prima poi ho visto quarto grado dopo 9 giorni arrivo una telefonata al padre si sente una bimba che piange la se non e stata intercettata pero sui tabulati doveva uscire da dove era partita la telefonata anche la zona i ragazzi testimoni dovevano essere piu interrogati questo a parere mio faccio i miei piu sinceri auguri alla famiglia celentano

  • Profilo di tony001

    tony001

    27 Oct 2010 - 17:08 - #10
    0 punti
    Up Down

    mi ricordo bene della piccola angela celentano e guella di denise che ho seguito molto con grande speranza di poter riuscire a trovare e riconsegnare alle mamme disperate, lancio un’appello a chi ha seguetrato gueste bambine, di ripensare e di lasciare andare per potere tornare alle loro care mamme, io personalmente soffro vedere gueste mamme che non si rassegnano e lottano disperatamente con la speranza di riabbracciare gueste stupende bambine, regala la felicità a tutti gli italiani di vedere dal vivo guesti bambini che ha bisogno l’affetto delle mamme.

  • fortunato

    28 Dec 2010 - 21:17 - #11
    0 punti
    Up Down

    o sempre sperato che tornasse a casa con i genitori.mi piange il quore non sapere che questo non e ancora successo .angela non ti dimenticherrano facilmente e mi auguro che chi sa qualcosa parli per amore dei genitori che anno e sofrono tuttora . mi associo al loro dolore essendo io padre di una bambina ormai di 12 ,anni .

  • Pasquale

    07 Feb 2011 - 20:05 - #12
    0 punti
    Up Down

    all’epoca ero solo un bambino e andavo anch’io con la mia famiglia che peccato che una bambina debba scomparira a causa di ignoti!

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti