Questo sito contribuisce alla audience di

Sequestro 127 chili di cocaina

Non è la prima volta che nel porto di Salerno vengono scoperti traffici "miliardari" di cocaina. Questa l'ultima operazione.

PORTO DI SALERNO: LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA OLTRE KG. 127 DI COCAINA

COMUNICATO STAMPA Salerno, 19 aprile 2006

NELLA MATTINATA ODIERNA 19 APRILE 2006 I MILITARI DELLA 2° COMPAGNIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI SALERNO, OPERANTE IN PORTO UNITAMENTE ALLA SEZIONE OPERATIVA NAVALE DI SALERNO ED AL NUCLEO SOMMOZZATORI DELLA STAZIONE NAVALE DI NAPOLI, HANNO SOTTOPOSTO A CONTROLLO LA M/N “CHIQUITA ROSTOCK” DI 9.298 TONNELLATE DI STAZZA, 150 METRI DI LUNGHEZZA E 20 UOMINI DI EQUIPAGGIO, BATTANTE BANDIERA BERMUDA PROVENIENTE DA PANAMA – COSTARICA PER SETUBAL IN PORTOGALLO – SALERNO CON UN CARICO DI BANANE.
NEL CORSO DELL’INTERVENTO, PARTICOLARMENTE ACCURATO DATO CHE IL TRASPORTO PROVENIVA DA PAESE NOTORIAMENTE A RISCHIO PER IL TRAFFICO ILLECITO DI STUPEFACENTI, LA NAVE E’ STATA OMBREGGIATA DA UNA VEDETTA DEL CORPO, GIA’ ALCUNE MIGLIA PRIMA DELL’INGRESSO IN PORTO E, SUCCESSIVAMENTE ALL’ATTRACCO, ESAMINATA SOTTO LA CARENA DAI SOMMOZZATORI.
PROPRIO IN TALE FASE. SONO STATI RINVENUTI IMBULLONATI SOTTO L’ALETTA ANTIROLLIO DI SINISTRA DELLA NAVE, DEI CONTENINTORI DI METALLO DI FORMA CILINDRICA CHE, SGANCIATI, PORTATI IN SUPERFICIE E APERTI, SONO RISULTATI CONTENERE 63 PANETTI DI COCAINA PURISSIMA PER UN PESO COMPLESSIVO DI OLTRE 127 KG..
PARTICOLARE D’INTERESSE E’ IL PESO DEI CONTENITORI IN RELAZIONE AL VOLUME, 107 LITRI CIRCA PER 105 KG. DI PESO, TALE DA RENDERE APPENA NEGATIVO L’ASSETTO DELL’OGGETTO IN ACQUA, IN MODO DA PERMETTERNE DOPO LO SGANCIO, IL TRASPORTO SOTT’ACQUA SENZA IL MINIMO SFORZO DA PARTE DI UNA SOLA PERSONA.
IL RISULTATO CONSEGUITO E’ INDICE DELL’ELEVATA ATTENZIONE POSTA DALLA GUARDIA DI FINANZA DI SALERNO SULL’AREA PORTUALE E SUI POSSIBILI TRAFFICI ILLECITI CONNESSI AL MOVIMENTO DI PERSONE E MERCI CHE SI PRESENTA IN CONTINUA CRESCITA NEGLI ULTIMI ANNI.
SOTTO COSTANTE MONITORAGGIO DEGLI UOMINI DELLA 2° COMPAGNIA SONO LE MERCI DI ORIGINE ORIENTALI, PARTICOLARMENTE ESPOSTE A RISCHIO DI CONTRAFFAZIONE E QUELLE PROVENIENTI DAL SUD AMERICA, CHE POSSONO VEICOLARE CONSISTENTI QUANTITA’ DI STUPEFACENTI DEL TIPO COCAINA.
SONO ATTUALMENTE AL VAGLIO INVESTIGATIVO GLI ELEMENTI ACQUISITI NEL CORSO DELL’INTERVENTO AL FINE DI INDIVIDUARE MANDANTI E DESTINATARI DELL’ILLECITO TRAFFICO
____________________________________________________________________________
Guardia di Finanza – Comando Provinciale Salerno
84121 – Salerno – Via Duomo, 21
Telefono e fax: 089 / 226444

Foto: gentile concessione della Sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Salerno.

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati