Questo sito contribuisce alla audience di

Scaraventata a terra e scippata

Stava salendo le scale dopo aver parcheggiato l'auto in garage Presa di spalle non ha saputo riconoscere il suo aggressore

Vergognosa aggressione consumata a Telese dove una donna di 51 anni, Maria Giuseppina Brasile, originaria del casertano, dopo aver parcheggiato la sua auto nel garage sottostante l’abitazione, si accingeva a salire la scala che porta ai piani superiori dello stabile in cui abita. All’improvviso qualcuno l’ha presa per i capelli, scagliandola a terra.

L’uomo che l’ha aggredita le ha poi strappato con violenza la borsa che, oltre ai documenti ed altri oggetti personali, conteneva anche il portafogli con 280 euro in contanti. Dopo aver afferrato i soldi il malvivente è scappato via lasciando la vittima, sconvolta e dolorante, in stato di choc. Alcuni vicini l’hanno soccorsa, allertando le forze dell’ordine.

Sul posto si è recata una Volante del locale Commissariato che ha avviato le ricerche volte ad individuare lo scippatore, ma di lui per ora si sono perse completamente le tracce. La signora, essendo stata presa alle spalle, non è riuscita a fornire la descrizione del suo aggressore. Molto probabilmente l’uomo aveva da tempo studiato le sue abitudini ed è entrato in azione a “colpo sicuro”.

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti