Questo sito contribuisce alla audience di

Frittelle Arabe

Frittelle Arabe Queste frittelle, molto apprezzate in tutto il Medioriente, preparate in molteplici varianti, sono servite durante le festività e in tutte le occasioni liete. &#nbsp;&#nbsp; &#nbsp; &#nbsp;

Ingredienti:

- 300 gr  di farina di Frumento,

- 10 gr di lievito di birra,

- 1 cucchiaino di zucchero,

- 100 gr di olio di semi,

- sale

- 200 gr di panna da montare fresca.

Per lo sciroppo:

- 200 gr di zucchero

- il succo di 2 limoni,

- la buccia grattugiata di un limone

 

Esecuzione:

Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro; sciogliete in una ciotola
lo zucchero e il lievito con un po’ di acqua tiepida, quindi versate il
composto al centro della farina, salate leggermente e iniziate a impastare,
aggiungendo l’acqua tiepida via via necessaria a ottenere un impasto assai
soffice.

Lavorate pazientemente la pasta sino a quando non si formino bolle in
superficie e lasciate quindi lievitare il tutto per un paio d’ore in una
scodella deposta in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: in un tegame sciogliete lo zucchero con
un paio di bicchieri d’acqua e il succo dei limoni, aggiungetevi la buccia
grattugiata di un limone e lasciate bollire il tutto a fuoco moderato sino a
quando composto risulti

sciropposo; alloratoglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare. Trascorso
tempo previsto per la lievitazione, ribattete la pastella e portate il
recipiente vicino al fornello.

Scaldate abbondante olio in un tegame e versatevi a cucchiaini piccole dosi
della pastella; lasciatele dorare le frittelle, raccoglietele con una
schiumarola e posatele via via su della carta assorbente da cucina.
Disponetele infine a piramide sul piatto da portata e colatevi sopra lo
sciroppo preparato precedentemente. Infine montate la panna e servitela
come  accompagnamento alle frittelle.

 

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati