Questo sito contribuisce alla audience di

Okonomiyaki

L'Okonomiyaki, è una specie di pizza a detta di molti, anche se in realtà è più un frittatone. Mangiare l'okonomiyaki a Osaka è come mangiare la pizza a Napoli, cioè il POSTO GIUSTO per farlo, l'unico forse! Naturalmente a detta degli assaggiatori era buona da morire.

Okonomiyaki

Le foto che corredano questo articolo, sono state scattate da miei cugini Gaetano e Gemma in viaggio di nozze,. Il ristorante e’ situato ad Osaka e si chiama ” “Madonna” , non sappiamo se in onore della popolare rockstar! L’Okonomiyaki, è una specie di pizza a detta di molti, anche se in realtà è più un frittatone. Mangiare l’okonomiyaki a Osaka è come mangiare la pizza a Napoli, cioè il POSTO GIUSTO per farlo, l’unico forse! Naturalmente a detta degli assaggiatori era buona da morire. In Giappone se sai cosa mangi ……mangi bene, non so se mi sono spiegata:-)

Dosi per 10 okonomiyaki:
- 1 cucchiaio di olio di sesamo
- 4 tazze d’acqua
- 2 uova
- 1/2 tazza di farina di grano saraceno
- 1/2 tazza di farina bianca
- 3/4 di tazza di cavolo cappuccio tagliato grossolanamente
- 1/4 di tazza di carote, tagliate a fiammiferi (sengiri)
- 1 cucchiainodi sale
- 1 tazza di cipolle, tagliate a falcetti (mawahigiri)
- Salsa kuzu (ma anche salsa di soia)
- olio per friggere

Esecuzione:
In una padella cosparsa d’olio ben caldo rosolate le cipolle su fiamma media, mescolando, finchè non emanano più odore
Unite alle cipolle prima il cavolo, poi le carote, rosolando per altri 1 o 2 minuti.
Salate e spegnate il fuoco
Versate l’acqua e le uova nella farina con l’aggiunta di sale e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio.
Riscaldate una padella cosparsa d’olio e versatevi la pastella in quantità sufficiente a ricoprirne il fondo, e su questa, subito, la verdura.
Quando l’impasto sarà rassodato, rivoltatelo per soffriggerlo anche dal’altra parte.
Servire l’okonomiyaki con la salsa di soia oppure con una salsa di verdure kuzu liquida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati