Questo sito contribuisce alla audience di

"Mari e Monti" - 20 minuti

Settembre. Prime piogge. Per il passaggio dall’estate all’autunno vi ripropongo un piatto celebre. Per la precisione un sugo veloce ed ottimo. Mari e monti: La presenza dei gamberi, o meglio[...]

pasta funghi gamberiSettembre. Prime piogge. Per il passaggio dall’estate all’autunno vi ripropongo un piatto celebre. Per la precisione un sugo veloce ed ottimo. Mari e monti: La presenza dei gamberi, o meglio di un qualsiasi crostaceo e dei funghi porcini. Per i funghi se non avete la fortuna di averli freschi vanno bene anche quelli surgelati.

Per due persone - cinque o sei gamberi, due funghi porcini, uno spicchio di aglio, un pomodoro secco, quattro cucchiai di olio d’oliva, mezzo bicchiere di vino secco. Del prezzemolo fresco e due pomodori freschi maturi.

pasta funghi porciniLeggero soffritto dell’ aglio nell’olio, senza mai portarlo ad alta temperatura, quindi aggiungere i gamberi e il porcino tagliato a fettine. Il pomodoro secco si può mettere subito. Aspettare che evapori un pò di acqua tolta dai funghi eppoi mettiamo il bicchiere di vino bianco. Spelliamo i pomodori, leviamo i semi, tagliamo a pezzettini ed aggiungiamoli alla salsa. Facciamo cuocere 10 minuti e la salsa è pronta. A voi la scelta della pasta preferita.
Consiglio per i gamberi: lasciateli interi giusto una lavata nell’acqua corrente. Mentre per i porcini se sono freschi basta levare la terra eventuale con un panno.

Ultimi interventi

Vedi tutti