Questo sito contribuisce alla audience di

Carciofi - risotto in 20 minuti

è ancora tempo di carciofi. Ieri, Gabriella, la mia collega di lavoro mi ha regalato quattro carciofi. Bene. Per preparare un buon risotto bisogna sporcarsi le mani. Meglio mettersi un paio di guanti[...]

carciofiè ancora tempo di carciofi. Ieri, Gabriella, la mia collega di lavoro mi ha regalato quattro carciofi. Bene. Per preparare un buon risotto bisogna sporcarsi le mani. Meglio mettersi un paio di guanti per non annerirsi le dita: i carciofi sono peggio del nero di seppia! Inoltre rischiamo di bucarci le dita. Una volta levate le foglie più dure li dividiamo a metà, togliamo la peluria interna e li mettiamo a mollo con acqua e limone. La stessa cosa facciamo con i tronchi.
Nel frattempo prepariamo la pentola a pressione. E’ sufficente una da cinque litri.
risotto ai carciofiTagliamo a fettine sottili i carciofi e mettiamoli nella pentola insieme a due spicchi di aglio, prezzemolo e olio extravergine. Rosoliamo e aggiungiamo il riso, l’acqua, un dado vegetale e sale.
Chiudiamo la pentola e dal momento del sibilo abbassiamo la fiamma e calcoliamo otto minuti. Spegniamo il fornello. Il risotto è pronto. Aggioungiamo a piacere un po di formaggio e lasciamo stufare prima di servire.
Gli ingredienti: per quattro persone

  • riso - una scodella
  • tre carciofi
  • acqua o brodo - tre scodelle
  • aglio - due spicchi
  • prezzemolo - abbondante
  • dado vegetale
  • sale q.b.
  • olio extravergine
  • parmigiano o pecorino grattugiato

Ultimi interventi

Vedi tutti