Questo sito contribuisce alla audience di

Salsa Calamosca - 10 minuti

Calamosca è una baia sotto la sella del diavolo, alle sue spalle inizia il Golfo degli Angeli. Ci troviamo a Cagliari tra profumo di mare e macchia mediterranea, albe luminose e tramonti ricchi di[...]

calamosca cagliariCalamosca è una baia sotto la sella del diavolo, alle sue spalle inizia il Golfo degli Angeli. Ci troviamo a Cagliari tra profumo di mare e macchia mediterranea, albe luminose e tramonti ricchi di poesia. Questa salsa “Calamosca” porta il suo nome e vuol essere un condimento per pesci e crostacei. Avanti con gamberi, gamberoni, granchi, aragosta, ma anche orate, paraghi o dentice, semplicemente lessati. Vediamo la sua preparazione:

gamberoniMescolare i tuorli con una frusta sempre nello stesso sensorotatorio. Aggiungere il sale, pepe e l’olio a filo. Più si aggiunge olio più l’amalgama si addensa. In un altra ciotola mettiamo ilcucchiaio di panna, l’aceto, il limoncello e amalgamiamo bene. Per finire uniamo i tuorli, mescoliamo ancora un pò e la salsa è pronta. Non solo per il pesce ma anche per decorare tartine, crostini, tramezzini.

  • Ingredienti:
  • 2 tuorli di uova
  • olio di oliva extra abbondante
  • pepe
  • sale
  • 2 cucchiaio di limoncello
  • 2 cucchiaini di aceto di modena
  • 1 cucchiaio di panna
  • prezzemolo fresco

Ultimi interventi

Vedi tutti