Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Runaway il film di Kanye West (2010)

    Oggi godiamo della bellezza immaginifica di Runway il film di Kanye West in cui recita la splendida Selita Ebanks nei panni di una postmoderna fenice. Tra le molte influenze del cortometraggio: Fellini, Kubrick, Picasso, Matisse e Karl Lagerfield.

  • My best friend's birthday di Quentin Tarantino (1987)

    Recuperiamo il primo film (rimasto incompiuto) di Quentin Tarantino: My best friend's birthday in cui il regista recita nel ruolo dello spassosissimo Clarence, amico fin troppo premuroso e grande appassionato di Elvis Presley.

  • Addio Tura Satana

    È scomparsa giorno quattro febbraio Tura Satana icona immortale del cinema d'exploitation.

  • Una vita al massimo di Tony Scott (1993)

    Recuperiamo il secondo episodio della Trilogia Pulp di Quentin Tarantino: Una vita al massimo con una giovanissima Patricia Arquette e con l'immenso Christopher Walken nel ruolo del mafioso siciliano Vincenzo Cocotti.

  • Darkened Room di David Lynch (2002)

    Riscopriamo Darkened Room: cortometraggio assai perturbante girato con la tecnica video digitale da David Lynch in cui recitano le screem queen Jordan Ladd e Cerina Vincent.

  • Christina Hendricks

    Christina Hendricks è colei che ha riportato il canone estetico a una forma totemica ridefinendone i tratti con certosino lavoro di recupero dal passato. La sua Joan Holloway - il personaggio della serie[...]

  • Archetipi Avantpop: Picnic a Hanging Rock

    Lorenzo Peroni - questa volta in versione archeologo avantpop - recupera uno dei più preziosi archetipi dell'immaginario perturbante che oggi conosciamo grazie a serie come Twin Peaks, X-Files e Lost: signori e signore stasera recuperiamo Picninc a Hanging Rock.

  • Il grande Lebowski dei fratelli Coen (1998)

    Il Grande Lebowski è il grande capolavoro dei fratelli Coen nonché il loro film più venerato (c'è un festival dedicato che si svolge ogni anno nel Kentucky nonché una religione ispirata al "Drugo" il protagonista). Scopriamone insieme le istanze squisitamente avantpop.

  • Registi Avantpop: Alejandro Jodorowsky

    Andrea Bruni scrittore, critico cinematografico (ma lui preferisce essere definito "spalatore di nuvole") e blogger ci spiega chi è l'immenso Alejandro Jodorowsky, scrittore, sceneggiatore e regista di capolavori quali El Topo e La Montagna Sacra.

  • Nastassja Kinski

    Figlia del grande Klaus Kinski Nastassja ha trovato la sua strada all'interno dello star-system diventando icona di stile e volto 80s del cinema europeo. Riscopriamola grazie a una gallery con i suoi ritratti più belli provenienti da riviste e frame cinematografici.