Questo sito contribuisce alla audience di

Dirty Sexy Money: la prima stagione

La prima stagione di Dirty Sexy Money (prodotta da ABC) è riuscita a colpire nel segno. La ricetta del successo? Una torbida famiglia di magnati americani osannati come rock stars, un eroe-idealista[...]

Dirty Sexy Money

La prima stagione di Dirty Sexy Money (prodotta da ABC) è riuscita a colpire nel segno.

La ricetta del successo?

Una torbida famiglia di magnati americani osannati come rock stars, un eroe-idealista alla ricerca della verità, la città di New York, tanto sesso (of course) e, come ci insegnano le casalinghe di Wisteria Lane, un buon numero di scheletri nell’armadio.

La storia prende il via dalla morte, apparentemente accidentale, di Dutch George avvocato-consulente della famiglia Darling, ricchi newyorkesi che della stranezza hanno fatto virtù.

La morte di Dutch è una casuale tragedia o rappresenta la punta dell’iceberg di un mistero che mette in ombra tutti gli appartenenti alla famiglia Darling? Ad accertarsene sarà il figliolo di Dutch, Nick, interpretato da Peter Krause (Six feet under), giovane avvocato idealista deciso a scoprire la verità.

La serie si avvale anche delle magnifiche interpretazioni di Donald Sutherland (Chiedi alla polvere) come Tripp Darling, il capofamiglia filantropo della famiglia, William Baldwin (Backdraft) nei panni di un senatore con amante transessuale e il giovane Seth Gabriel (ricordate il figlio adolescente e psicopatico di Ava Moore nel serial di culto Nip/Tuck?)

Particolari e spassose anche le figure femminili quali Letitia Darling, nevrotica ed elegante first lady, Karen Darling svampita (ma lo sarà poi davvero?) pluridivorziata cocca di papà e la piccola di casa, Juliet una sorta di Paris Hilton dai sani principi.

Tra ville in Italia, valigette da recuperare, documenti, lenzuola di raso, leoni in salotto e auto dai vetri oscurati la risoluzione del mistero non sarà certo impresa facile, tanto più che nelle ultime puntate farà il suo ingresso il manager ambientalista di origine africane, Simon Elder, vecchio amico di Dutch deciso a consumare un’oscura vendetta contro la famiglia Darling.

PROMO ORIGINALE:

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • AlessandraC

    14 Jul 2009 - 20:02 - #1
    0 punti
    Up Down

    Ma non hai citato il mio personaggio preferito: Brian!!!
    Nella seconda serie scema un pò, ma rimane comunque un gran bel telefilm. Miticissimo Donald Shuterland comunque e bravissimo, come sempre, Peter Krause.

  • Salvatore Piombino

    15 Jul 2009 - 12:09 - #2
    0 punti
    Up Down

    Hai ragione Ale! Brian è eccezionale, il suo volto smunto e straniato merita di essere citato!

    Io non ho amato molto la seconda stagione (pericolosamente vicina alla soap) ma le riconosco delle caratteristiche meritevoli.

    Peter Krause sempre eccezionale!

  • BaiLing

    16 Jul 2009 - 10:42 - #3
    0 punti
    Up Down

    Io ancora non riesco a decidere qual’è il mio preferito nella dinastia dei Darling!
    Il fatto è che li adoro tutti!
    E concordo con AlessandraC: Brian è un personaggio stupendo!!!
    Io ho adorato anche la seconda stagione benché in effetti qualche puntata fosse un po’ sotto tono.
    E poi scusate ma non posso fare a meno di dirlo: ma quanto è bello Simon Elder?!?

Le categorie della guida