Questo sito contribuisce alla audience di

X Factor 3: la settima puntata

Ok, la situazione ormai è difficile da arginare, quello che è noto alle cronache come il “Fattore M” nasconde dietro molto di più. Morgan pur smascherato da un paio di fuori onda (uno sui[...]

Francesco Facchinetti conduce X Factor

Ok, la situazione ormai è difficile da arginare, quello che è noto alle cronache come il “Fattore M” nasconde dietro molto di più. Morgan pur smascherato da un paio di fuori onda (uno sui Luana Biz dove ammette di non conoscere gli Scissor Sisters, l’altro dove lo si sente consigliare a Chiara di sorvolare sul suo errore nell’ultima puntata) non perde credibilità, pure Madame Clauda Mori già pronta a fare opposizione si becca una pioggia di fischi dal popolo sovrano (contro cui proprio Morgan si scagliava solo pochi mesi fa!).

Resta comunque il fatto che Siiir Morgan è l’unico a sperimentare, programmare e portare avanti un progetto intellettuale all’interno di X Factor (cosa che fa davvero la differenza rispetto ad altri talent show) e anche questa settimana con la scelta di far cantare solo pezzi dei Beatles ai suoi cantanti si è rivelato un vero e proprio catalizzatore di attenzioni pubbliche e critiche, tanto che la stessa Claudia ha tirato fuori gli artigli per proteggere i propri cuccioli (salvo poi sclerare sul finale dichiarando che al ballottaggio doveva andare “la sua” Sofia!) cercando di “prendere le misure” nei confronti del Padrino.

Mi ripeterò ma anche questa volta l’esibizione di Marco è di gran lunga la migliore. Il nostro psycho killer tiene il palco perfettamente, ed è l’unico a valorizzare le messe in scena di Luca Tommasini. Il brano assegnatogli poi era veramente difficile: Helter Skelter, a rappresentare il lato maledetto dei quattro scarafaggi di Liverpool. Secondo voi su chi sta puntando Morgan?

Molto brave le Yavannna, eteree ma con inserti deliziosamente fetish, malinconiche e in parte rock, rifanno Dancing di Elisa in maniera originale e piacevole. Qualunque cosa dicano Claudia e quell’affiliato della Sacra Corona Unita di Morgan le ragazze meritano (e ci sono pure i Bastards a sostenerle!) PUNTO.

Bene Chiara che lega strategicamente la sua immagine (un pò appannata dalla scorsa puntata) a quella dei terremotati de L’Aquila, come lei bene anche Cristiana (la nemesi della rubizza concorrente) e Damiano.

Caso umano della settimana: Sofia. L’anima rock del programma (…) entra in versione “sono brutto, sono nero, sono Calimero”, sviene preparando il video con Tommasini, sanguina dalla bocca… insomma, chiamate un ambulanza!

Esibizione valeriana prima di andare a letto: Silver, inutile, superfluo come un soprammobile kitsch sul televisore e irritante come una mosca che sbatte contro il vetro… FUOOORI!.

Nota in calce: non si capiva il perché dell’euforia di Facchinetti, più energico e allegro del solito, fino a quando non è salita sul palco l’immensa Whitney Houston e lui ha potuto sfiorarle un braccio! Ci piace l’entusiasmo e la capacità di trasmetterlo del figlio di Pooh. Molto bene.

P.S.: avevo puntato sull’entrata dei due gemellini emo di Mara ma caspita Giuliano è veramente bravo!

ARCHIVIO:

QUI la cronaca della prima puntata.

QUI la cronaca della seconda puntata.

QUI la cronaca della terza puntata.

QUI la cronaca della quarta puntata.

QUI la cronaca della quinta puntata.

QUI la cronaca della sesta puntata.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Xtiana

    28 Oct 2009 - 19:38 - #1
    0 punti
    Up Down

    però Morgan con quel simbionte color mogano in testa non si può vedere…

  • Salvatore Piombino

    28 Oct 2009 - 19:45 - #2
    0 punti
    Up Down

    Cris chissà che cosa ci combinerà stasera che c’è quella traditrice di Asia Argento!

    Iniziamo con il toto-parrucco?

Le categorie della guida