Questo sito contribuisce alla audience di

Mad men: la seconda stagione

Amo Mad Men. La amo per la sua attitudine colta e narrativa mai invasiva o saccente, la amo per il meticoloso lavoro compiuto per ricostruire e rendere (di nuovo) vitale il decennio gli anni Sessanta[...]

mad men 2

Amo Mad Men. La amo per la sua attitudine colta e narrativa mai invasiva o saccente, la amo per il meticoloso lavoro compiuto per ricostruire e rendere (di nuovo) vitale il decennio gli anni Sessanta attraverso le vicende del pubblicitario Don Draper, dei suoi colleghi e familiari.

Il ritmo, la progressione degli eventi, l’intreccio sono tutti sviluppati in maniera atipica in Mad Men - soprattutto se confrontati a serie colpo di scena-attesa- altro colpo di scena come LOST o Desperate Housewives. Ogni episodio è un raffinato racconto (ricco di riferimenti) che mette in scena i turbamenti di Don Draper attanagliato da un passato doloroso e oscuro, l’alienazione di sua moglie Betty bellissima e intelligente ma sacrificata alla vita coniugale e ancora le bizzarrie dei copywriter e l’ascesa della prima pubblicitaria donna Peggy Olson pioniera nel confrontarsi con i problemi mai risolti di una donna in competizione lavorativa con gli uomini.

Questa seconda stagione più della prima metta in scena i cambiamenti sociali e culturali in atto negli Stati Uniti: la guerra fredda, le lotte per i diritti degli afroamericani, i democratici al governo, il boom economico, la finanza intesa come gioco d’azzardo e non per ultima l’alienazione della rassicurante e superficiale vita suburbana.

Menzione particolare meritano gli ultimi episodi in cui ritroviamo Don Draper alle prese coi suoi démoni. Don tenterà di affrontarli percorrendo come un moderno Ulisse una serie di avventure prima al fianco di un gruppo di ricchi bohemien poi al cospetto dell’unica persona che conosca veramente la sua identità…

La serie ha vinto per tre anni consecutivi il Golden Globe come Miglior Serie Televisiva Drammatica e chissà perché la cosa non mi stupisce affatto.

Il promo della seconda stagione di Mad Men:

Le categorie della guida