Questo sito contribuisce alla audience di

Nastassja Kinski

Figlia del grande Klaus Kinski Nastassja ha trovato la sua strada all'interno dello star-system diventando icona di stile e volto 80s del cinema europeo. Riscopriamola grazie a una gallery con i suoi ritratti più belli provenienti da riviste e frame cinematografici.

L’esistenza e la carriera di Nastassja Kinski è stata segnata da un rapporto mai realizzatosi col padre Klaus (del quale non presenzierà i funerali). Modella, attrice e icona indipendente di stile Nastassja nonostante abbia lavorato selezionando le sue collaborazioni senza mai cedere completamente al mainstream rappresenta uno degli ultimi fenomeni di divismo cinematografico degli anni Ottanta che la celebrarono quale personaggio di culto e sex-symbol “altro” (nella gallery seguente troverete anche dei suoi storici ritratti per VOGUE).

Nastassja ha un rapporto speciale con il regista Wim Wenders che nel 1974 la volle nel suo Falso movimento e nel 1993 – quando ormai la sua carriera era ormai precocemente avviata sul viale del tramonto – la richiamò per interpretare l’angelo Raphaela in Così lontano, così vicino. Dopo la prima grande collaborazione con il regista tedesco Nastassja Kinski lavorerà con Alberto Lattuada (al fianco di Marcello Mastroianni) in Così come sei (1978) e dopo essersi legata al regista polacco Roman Polanski (Nastassja avrà sempre relazioni con uomini molto più grandi di lei) reciterà per lui in Tess (1979).

Da quel momento in poi Nastassja reciterà per i più grandi registi della cinematografia occidentale: Francs Ford Coppola, Martin Scorsese, Paul Schrader (Il bacio della pantera), Lina Wertmüller (In una notte di chiaro di luna), i fratelli Taviani (Il sole anche di notte), John Landis e David Lynch (correte a recuperare l’extra di INLAND EMPIRE: More Things That Happened).

Nastassja dopo il rapido declino della sua carriera negli anni Novanta si è trasferita in California dove vive ancora con i due figli avuti dal produttore musicale Quincy Jones. È e rimane un simbolo della cinematografia indipendente.

Nastassja al David Letterman Show nel 1982:



immagini della sexy attrice Nastassja Kinski icona del cinema indipendente

Le categorie della guida