Questo sito contribuisce alla audience di

LOST rivive grazie alla fan fiction: The man who brought us here

LOST rivive grazie a un gruppo di fan che hanno girato un breve ma eccellente fan movie nelle location originali della serie. Ecco a voi The man who brought us here.

LOST rivive grazie alla fanfiction: The man who brought us here
[Attenzione: pericolo spoiler per chi non ha ancora finito di vedere la sesta e ultima stagione di LOST.]

Siete anche voi fra quelli che non riescono a farsi una ragione della fine del serial di J.J. Abrams che ha rivoluzionato il genere? Siete fra quelli che hanno pianto per la morte di Jack e non riuscite proprio ad accontentarvi dei sontuosi cofanetti messi in commercio? Bene allora sarete parzialmente ringalluzziti dalla lodevole produzione di alcuni fan che armati di buona volontà e entusiasmo hanno girato negli stessi set della serie The man who brought us here: un video di sei minuti che ci mostra (in perfetto stile LOST) cosa succede sull’isola durante il periodo in cui Hurley è stato protettore dell’isola con Ben come suo vice.

Il gruppo di appassionati - davvero creativi, vedrete - erano già famosi per un analogo tributo alla saga di Guerre Stellari e con questa nuova idea hanno già superato le 218 mila visualizzazioni su Youtube ottenendo una pioggia di complimenti sui forum specializzati (dove si sa che gli “integralisti” non le mandano certo a dire).

Di seguito il video integrale de The man who brought us here:

Le categorie della guida