Questo sito contribuisce alla audience di

Le firme della Mussolini autenticate dalla destra

A dirlo sarebbe un membro di Forza Italia.

Chi ha autenticato le firme della Mussolini? Esponenti dell’Unione, denuncia il centrodestra. E Berlusconi, prendendo le parti di Storace attacca: «La verità è l’apporto dato dalle sinistre al sistema delle firme false in favore di Alternativa Sociale. Tutto il resto sono soltanto polemiche sollevate ad arte contro il presidente Storace». A smentire il premier arrivano le affermazioni di un dirigente del suo partito, Giulio Marini, presidente della provincia di Viterbo. Lui, azzurro e sostenitore di Storace, si vanta di aver autenticato le firme della Mussolini: «Certo che l’ho fatto – ha dichiarato orgoglioso il 12 marzo – È la cosa più normale di questo mondo».

Ma come, non è una specie di reato? A quanto pare no: «I rappresentanti di Alternativa sociale – ha sottolineato Marini - mi hanno spiegato che non avevano né consiglieri comunali, né provinciale e mi hanno chiesto di autenticare le firme delle liste. Si è trattato semplicemente di garantire l’imparzialità delle istituzioni e di garantire a una forza politica di essere presente. Di avere gli stessi diritti di tutte le altre forze politiche. Chi ha un ruolo istituzionale ha dei doveri. Questo è uno di quei doveri».

Continua a leggere su l’Unità

Link correlati