Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista con Vjola parte III. Alla scopeta dei travestimenti

Ecco a voi l' ultima parte dell'intervista con la bellissima Italian Fetish Woman Vjola. Scoprirete il mondo dei fetish travestimenti...

Roberta: Anche i travestimenti possono essere divertenti?

Vjola: Io adoro travestirmi. E’ divertente perchè è come fare un gioco di ruolo(e
molte volte mi sono travestita proprio all’interno di un gioco di ruolo). Il
travestimento ci mostra altri aspetti di noi stessi, ci fa vedere che oltre
al modo di essere comune,quotidiano, possiamo essere diversi e questo è
sempre una sorpresa e un’emozione nuova.
I giochi fetish o bdsm mi consentono di rivelare parti di me che la vita
quotidiana mette in ombra.
Io sono odalisca e principessa, cameriera sexy, schiava ubbidiente, puttana
lussuriosa o arrendevole segretaria, e tutti questi personaggi aggiungono
qualcosa alla mia personalità,come avviene agli attori quando interpretano
un ruolo.

Roberta: Lo consiglieresti anche ad altre donne?

Vjola: Assolutamente sì. Lo consiglio a tutte le donne, per uscire dagli schemi,
per gioco, per sedurre,
(provate e mi ringrazierete:)…o semplicemente per scoprirsi diverse.