Questo sito contribuisce alla audience di

Fetish blade

Una giovane canadese è stata arrestata per aver ferito il suo partner con un coltello durante un amplesso. Lui le aveva chiesto di incidergli un cuore sul petto ma lei ha spinto troppo a fondo la lama

Questo poteva essere uno di quei giochetti che finiscono male..

Catherine McCourbrey, 25 anni, studentessa universitaria di Winnipeg, ha rischiato una condanna a diversi anni di carcere per essersi dedicata a giochi erotici con un coltello. Secondo la ricostruzione della polizia, durante un amplesso con il fidanzato, lui le ha chiesto di incidergli un cuore sul petto con un coltello. Catherine ha accettato, ma ha affondato troppo la lama e l’uomo è finito all’ospedale in fin di vita.

Il giovane ha fortunatamente recuperato la salute mentre Catherine, rilasciata su cauzione subito dopo l’arresto, è stata condannata a tre anni con la condizionale e non può più avere alcun tipo di contatto con l’ormai ex fidanzato. Questo nonostante l’avvocato della donna abbia spiegato in tribunale che è stata proprio la vittima a coinvolgere Catherine in questo tipo di giochi, già praticati diverse volte prima del grave incidente.

Link correlati