Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • VISA difficili? No, impossibili !

    Per un Indiano, Bangladeshi o Pakistano, riuscire ad avere un visto regolare per venire in Italia è un'impresa veramente ardua. Se non impossibile. Ci sono professionisti, studenti, esperti, terapeuti, insegnanti, artisti ecc. ecc. che per visitare l'Italia o venire a fare una conferenza devono votarsi non solo a qualche santo o uno delle tante forme di Dio indiane, ma scomodare tutto il pantheon hindu oppure i vari Buddha o Hallah stesso, a seconda dei vari credi. Eppure sono professionisti che nel loro paese hanno un lavoro, una famiglia e che stanno bene nel loro paese. Vengono in Italia per diffondere la loro artte, il loro sapere e magari anche per riuscire a ottenere un prestigio che consenta loro di esse apprezzati e raggiungere un benessere maggiore nel proprio paese. Quindi per loro niente VISA... ma per altri... i clandestini, quelli sì. Loro ce la fanno ad arrivare in Italia, con grandi sacrifici sì, ma ce la fanno...