Questo sito contribuisce alla audience di

Danza contemporanea a Roma

Aprile maggio 2008

25 - 26 - 27 APRILE 2008

WORKSHOP con MOLISSA FENLEY
COREOGRAFA E DANZATRICE AMERICANA
www.molissafenley.com

VENERDÌ 25/4
H 11.00 - 14.00
SABATO 26/4
H 17.00 - 20.00
DOMENCA 27/4
H 14.00 - 17.00
IALS - SALA 1

VERRANNO VISIONATI DANZATORI PER LA PROSSIMA CREAZIONE CHE VERRA’ PRESENTATA A ROMA

dal 28 aprile al 03 maggio 2008
Ciclo intensivo di 5 lezioni di danza contemporanea con FABIO CICCALE’

presso lo IALS
h 9.00 - 11.00
(escluso giovedì 1 maggio)

lezioni a partecipazione gratuita per danzatori professionisti

Le lezioni si basano sulla rielaborazione di alcune tecniche di danza contemporanea (new contemporary, floor work, contact-improvisation).
Dopo una prima fase, dedicata alla consapevolezza dell’allineamento e al potenziamento corporeo, si studieranno i principi base per rotolare, scivolare ed usare la terra nel modo più organico e naturale. Si proporranno quindi una serie di sequenze per applicare le nozioni fisiche studiate.

Si cercano nuovi elementi da inserire all’interno della compagnia

2 - 3 - 4 maggio ‘08

WORKSHOP con TAMAS GEZA MORICZ
già Frankfurt Ballet di William Forsythe

“Forsythe Improvisation Technologies”

Venerdì 2/5
h 12.30 - 14.00
Sabato 3/5
h 11.00 - 12.30
Domenica 4/5
h 11.00 - 14.00

È gradita la prenotazione in segreteria IALS
Via Cesare Fracassini, 60 Tel. 06 3236396 - 06 3611926 - promozione@ials.info

partecipazione agevolata per danzatori professionisti

Forsythe Improvisation Technologies
La tecnica di improvvisazione denominata Forsythe Improvisation Technologies, mira ad aiutarti a diventare più consapevole del tuo corpo mentre è in uno stato accelerato di movimento, ad aiutarti a poter utilizzare il peso e il volume del corpo come fonte di informazione per generare movimento. Le fonti di informazione possono essere interne ed esterne: il proprio senso di movimento, ritmo, dinamica oppure l’ambiente, il proprio corpo, il corpo di qualcun altro, stimolazioni visive, musicali e ancora molte altre cose. E’ un’esplorazione del movimento, una consapevolezza di che cosa fa il corpo, o cosa suggerisce il corpo mentre è in movimento, ma oltretutto lo scopo è di cercare di rendere la gente più consapevole delle proprie capacità e di avere più controllo dei movimenti. Durante il workshop, esploreremo il nostro modo di muoverci e alcune idee semplici che ci porteranno a generare movimenti complessi. E’ un modo di studiare il movimento a partire dalla direzione naturale
del corpo per arrivare progressivamente a uno stadio avanzato di velocità senza mai perdere il controllo e la coordinazione.

Tamas Geza Moricz si è diplomato all’Accademia Nazionale di Danza dell’Ungheria. Vanta una prestigiosa carriera, specialmente con Ballett Frankfurt, Städtische Bühne Frankfurt, direttore artistico e coreografo William Forsythe, dove è rimasto fino al 2001. E’ stato in tournèe in Italia con Ballet Frankfurt (Ferrara, Udine, Reggio Emilia), in Germania, a Cologna e Berlino e poi con Jean-Guillaume Weis in Lussemburgo e con la K.C. Dance Company Israele, direttore artistico Jehudit Arnon, dove ha lavorato con coreografi come Mats Ek, Jyri Kylian, Suzanne Linke e Rami Beer.
Ha lavorato anche con altri coreografi quali Antony Rizzi in Judy was angry/Being Human Being, Ryuichi Sakamoto /Anthony Rizzi in LIFE Opera, Jacopo Godani in Kid Dynamo, Jonathan Burrows in Walking/Music, Saburo Teshigowara in White Clouds Under the Heel (pieces I & II), Amanda Miller in Arto’s Books, Pretty Ugly, Jan Fabre Company, De Singel, Antwerp, Da Un Altra Faccia Del Tempo - in tournèe in 12 paesi e in diversi musical tra i quali: Hair, Jesus Christ Superstar e Les Miserables. Ha lavorato come consulente artistico e trainer per il gruppo teatrale Showcase Beat Le Mot; come attore interpretando il ruolo di Tancredi nella produzione “Il combattimento di Tankredi e Clorinda” di Monteverdi al Oper Frankfurt e in altri progetti quali Steptext D.P., Tony Rizzi’s Moving Productions, in 2 film di Jan Imberi e ha lavorato assieme a Tony Rizzi per i suoi progetti di arte visiva e nei suoi lavori in teatro.
Ha insegnato danza classica per le suddette compagnie, per la Hoschshule fur Musik Koeln e il Hildesheimer Ballet e danza classica e improvvisazione a Seoul al Korean National University of the Arts. Ha insegnato The Forsythe Improvisation Technologies a The Place di Londra, P.A.R.T.S diretta Ann Therese De Keersmaaker (Rosas) di Bruxelles, Rotterdam, Lussemburgo, Archi-Tanz Studio di Tokyo, Giappone.
The Forsythe Improvisation Technologies, è basato sulle tecniche di improvvisazione che Ballett Frankfurt e William Forsythe hanno sviluppato attraverso gli anni e con il quale ha creato gran parte delle sue coreografie.
Oltre alle sue attività come insegnante e attore continua ad esibirsi con The Forsythe Company come guest artist.

DOMENICA 4 maggio ‘08
“Contact Improvisation verso la performance”

Contact Improvisation e Jam con ALESSANDRO CERTINI
(Company Blu)
IALS - sala 1

Tecnica h 12.30 - 14.00
Jam h 14.00 - 15.30
“Contact Improvisation verso la performance”

Il lavoro sulla danza che propongo in questo incontro, esplora l’ improvvisazione tra contatto fisico e libertà di movimento a partire dalla qualità dell’ ascolto e della relazione stimolata dalla pratica della Contact Improvisation.

Alessandro Certini Coreografo - Improvvisatore - Danzatore
Ha Iniziato lo studio della danza a Firenze. Danza moderna con Traut Faggioni (Wigman, Kroitzberg), classico con Antonietta Daviso. Ha successivamente studiato ad Amsterdam ed a Londra, tecniche post-moderne e contact improvisation.Presente nel panorama della danza contemporanea internazionale, ha collaborato a numerosi progetti coreografici con artisti dell’area nord europea ed americana, tra questi danzatori Katie Duck, Julyen Hamilton, Pauline De Groot, Steve Paxton, Frans Poulstra.
Dirige con la coreografa Charlotte Zerbey, la compagnia Company Blu Danza, presente in molti festival nazionali ed internazionali (Olanda, Germania, Belgio, Inghilterra)

dal 5 al 10 Maggio 2008

LABORATORIO con il coreografo ENZO COSIMI

da lunedì a giovedì
h 09 - 11.00
venerdì e sabato
h 09 - 12.30

La Compagnia Enzo Cosimi organizza un laboratorio coreografico per danzatori, attori, performers.
Il laboratorio dedicherà una sezione allo studio di alcuni brani del repertorio della Compagnia Enzo Cosimi.

Il laboratorio si svolgerà presso lo IALS, v. C. Fracassini 60 Roma
Il laboratorio è diviso in 2 parti:
La prima parte esplora la possibilità di allertare fisicamente il corpo utilizzando esperienze di codice e non, sottolineandone le diverse componenti ritmiche.
La seconda parte tende ad organizzare, concretizzare visioni scaturite durante gli incontri attraverso brevi creazioni, improvvisazioni dei partecipanti.

Per prenotare è necessario inviare un curriculum a: info@enzocosimi.com

Per informazioni chiamare 06 5810041 o consultare il sito www.enzocosimi.com
oppure
IALS 06 3236396 - 06 3611926 - promozione@ials.info

Enzo Cosimi , protagonista della scena coreografica d’autore di oggi, ha creato più di 30 coreografie, rappresentate nei maggiori Teatri e Festival italiani (Biennale di Venezia, Auditorium Parco della Musica, RED ReggioEmiliaDanza,Teatro Comunale di Ferrara),e in tournée in Europa, India, Nord e Sud America, Australia.
Enzo Cosimi nel 2006 ha firmato la regia e la coreografia del segmento “Dal Futurismo al futuro” all’interno della Cerimonia d’apertura delle XX Olimpiadi Invernali Torino 2006. Protagonista Roberto Bolle.

INFO e PRENOTAZIONI: IALS via Cesare Fracassini, 60 - 00196 Roma
tel. 06 3236396 - 06 3611926

Fax 06 3236436

promozione@ials.info

Ultimi interventi

Vedi tutti