Questo sito contribuisce alla audience di

Concorso Internazionale Danza…che passione!

presso il Teatro Orione di Roma a cura dell'Associazione Il Balletto diretta da Rita Galdieri

danza che passione

Concorso Internazionale “ Danza…che passione! “

8^ Edizione

L’Associazione Culturale “Il balletto” di Rita Galdieri presenta la 8^edizione del Concorso Internazionale della Danza

“Danza…che passione!” che si svolgerà il 27/02/2010 al Teatro Orione di Roma.

Regolamento

Art. 1 Il concorso Internazionale della Danza è suddiviso nelle seguenti sezioni :

- danza classica:, - danza moderna; - danza contemporanea; - danza di carattere;- hip hop;

Per la sezione classica, moderna e contemporanea possono partecipare giovani danzatori di ambo i sessi con età compresa tra i 10 e i 12 anni per la categoria aspiranti; tra i 12 e i 14 anni per la categoria allievi; tra i 15 e i 18 anni per la categoria juniores; tra i 18 e i 24 anni per la categoria seniores.

L’età minima e massima dovrà essere compiuta al 27/02/2010.

Art. 2 La domanda di ammissione allegata dovrà essere compilata in ogni sua parte ed inviata via mail al seguente indirizzo acilballetto@alice.it .

Andranno inoltre allegati :

- certificato medico di sana e robusta costituzione fisica;

- ricevuta dell’avvenuto pagamento come segue :

a) € 50.00 per la sezione solisti di danza classica, modern jazz, hip hop e contemporanea;

b) € 90,00 per il duo o pas de deux;

c) € 140,00 per piccoli gruppi(max 6 allievi);

d) € 200.00 per gruppi (oltre 6 allievi).

Il termine ultimo per la presentazione delle domande, per tutte le sezioni, è il 15/02/2010.

L’Organizzazione non terrà conto delle domande che non perverranno entro tale data.

E’ possibile partecipare a più di una sezione pagandone le relative quote.

Il pagamento deve avvenire attraverso versamento su c/c bancario n°2866/8, intestato all’Associazione Il balletto, presso la Banca Popolare di Aprilia,

sede di Roma-EUR, codice IBAN IT84L0541403200000000028668

Per i non residenti a Roma, saranno attive convenzioni alberghiere ( successivamente verranno comunicate le strutture convenzionate con i relativi costi).

Art. 3 Il concorso si svolgerà a Roma al Teatro Orione sito in Via Tortona n°7 ed avrà inizio alle ore 09.00.

Art. 4 Tutti candidati di della sezione classica dovranno eseguire :

- una variazione, se si tratta di un solo candidato; - pas de deux con variazioni e coda, se si tratta di una coppia di candidati.

Art. 5 Tutti i concorrenti della sezione classica dovranno scegliere i brani da eseguire preferibilmente fra i seguenti balletti del repertorio classico :

- Apollo Musagete (Balanchine-Stravinsky – variazione staccate o pas de deux); - Čaikovskij Pas de deux ; - Coppelia; - Don Chisciotte; - Esmeralda; - Fiamme di Parigi (Assafiev – Vainonen); - Giselle; - Il lago dei cigni; - Infiorata a Genzano; - La Bajadera; - La bella Addormentata; - La Fille Mal Gardèe; - La Silfide; - Le Silfidi (Chopin-Fokine; - Lo schiaccianoci; Napoli; - Notre Dame de Paris (Jarre-Petit); - Paquita; - Raymonda; - Romeo e Giulietta (Prkofiev-Cranko-Mac Millan); - Silvia.

Art. 6 Per i candidati della sezione classica, limitatamente alla fascia di età dai 12 ai 14 anni (categoria allievi), si suggerisce di presentare brani

appositamente composti tenendo conto delle loro possibilità ( variazione libera della durata massima di tre minuti).

Art. 7 Per i candidati della categoria aspiranti (di tutte le discipline), non sono previste esibizioni da solista, ma solo in gruppo.

Art. 8 Per i candidati della sezione modern-jazz e contemporanea, hip hop, danza di carattere (solisti) il brano da presentare dovrà avere una durata massima di tre minuti.

Art. 9 Per i piccoli gruppi la durata massima dell’esibizione dovrà essere di tre minuti.

Art. 10 Per i gruppi la durata massima dell’esibizione dovrà essere di quattro minuti.

Art. 11 Le esibizioni di durata superiore ai tempi stabiliti comporteranno l’eliminazione dal concorso.

Art. 12 La giuria, con attenta valutazione di merito sulle capacità tecniche interpretative ed attitudinali dimostrate dai concorrenti, stabilirà quali sono i vincitori, ed ai primi classificati di ciascuna categoria, verranno assegnate borse di studio presso centri di alta formazione.

Sarà consegnato un premio al vincitore assoluto,un premio speciale della cultura un ,premio speciale al miglior talento e targa

speciale alla migliore coreografia.

Art. 13 I partecipanti dovranno essere muniti di CD che dovranno contenere la registrazione musicale relativa ad una sola performance.

Le registrazioni ritenute non professionali ( imperfette, con fruscii, con rumori di fondo, etc… ) potranno essere rifiutate dalla giuria, e quindi

causa di eliminazione dal concorso.

Per saperne di più basta un klik

info:

http://www.ilballetto.net/

Ultimi interventi

Vedi tutti