Questo sito contribuisce alla audience di

I Ballets Russes di Sergej Djagilev

Seminario del Dott. Cesare Marinacci per RomainDanza, 14-15-16 Gennaio 2011, Sala Conferenze Auditorium del Massimo, Roma

Cesare Marinacci

I Ballets Russes di Sergej Djagilev

La conferenza che si svolgerà in un incontro della durata di circa un’ora intende presentare, attraverso introduzioni storiche ed esempi audiovisivi, uno dei più importanti fenomeni artistici del primo Novecento.

La compagnia dei Ballets Russes fu fondata da Sergej Pavlovič Djagilev nel 1909 con l’intento di esportare le arti coreografiche russe in Europa; tuttavia ben presto la straordinaria creatività del suo fondatore e la collaborazione con i più importanti artisti dell’epoca, tra cui Debussy, Stravinskj, Nižinskij e Picasso diedero all’équipe una dimensione mondiale fino a farla diventare la più influente compagnia di balletto del XX secolo.

Ai Ballets Russes si deve la produzione di spettacoli indimenticati, sulle musiche dei massimi compositori del Novecento, come L’Uccello di Fuoco, Petrushka o La sagra della primavera di Igor Stavinskj , Schéhérazade di Nikolaj Rimskij-Korsakov, Il Pomeriggio d’un fauno di Claude Debussy Daphnis et Chloe di Maurice Ravel, La Bella Addormentata di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Parade di Erik Satie, Il Principe Igor di Alexandre Borodin.

Nel video: quadri e poesie di Lilia Bellucci

Musiche composte ed interpretate da Cesare Marinacci

Voce recitante Alessandra Muccioli
Fotografie concesse da Giorgio Marcoaldi
Realizzazione grafica e multimedia Cristian Deri

Ultimi interventi

Vedi tutti