Questo sito contribuisce alla audience di

Al Costanzo show, intervista a Gene Anthony Ray, alias Leroy.

Graditissima sorpresa per tutti gli appassionati dell’ormai storico serial “Saranno Famosi”. Un’intervista ad uno dei personaggi, Leroy Johnson, che ha risvegliato bei ricordi, sogni ormai passati, ma anche una sottile vena di tristezza.

Nella puntata del 15 gennaio, al Maurizio Costanzo Show, seduto nelle poltroncine rosse del teatro Parioli di Roma, c’era proprio lui, il grande Leroy Johnson dei Saranno Famosi, pronto a raccontarci un po’ della sua vita, del suo successo, dei suoi problemi e della sua grande voglia di ricominciare a lavorare. La sua storia è quella di un ragazzino che, a soli quindici anni viene catapultato nel difficile, quanto affascinante mondo dello spettacolo, in cui ottiene un successo clamoroso, partecipando al telefilm Saranno Famosi, a quel tempo number one nel mondo. Vive solo in California, circondato da molti presunti amici. A vent’anni iniziano i problemi, infatti, sua madre e sua sorella vengono rinchiuse in prigione per quindici anni, per traffico di droga. Il successo nel frattempo comincia ad affievolirsi, e coloro che si professavano tanto amici, come per incanto si volatilizzano nel nulla. L’unica facile soluzione che Gene Anthony Ray, vede ai suoi problemi è quella di affogarli nell’alcol. Fortunatamente riesce ad uscire da questo difficile periodo, seguendo i consigli della madre: “puoi cadere, devi rialzarti, toglierti la polvere di dosso e andare avanti”. E cosi il nostro Leroy ha fatto. A 39 anni è come era vent’anni fa (forse con un po’ di pancetta in più, ma gli anni passano per tutti!), è in Italia da circa un anno e qualche mese, e al Costanzo show, quando è salito sul palco ed ha accennato qualche passo di danza, sulle note della celeberrima sigla, ha fatto rabbrividire ricreando quella magia che era in grado di creare vent’anni fa. Costanzo ha concluso l’incontro facendo un appello a produttori, registi, e chiunque altro possa aiutare Ray, a ricominciare a lavorare. Beh fossi Costanzo lo scritturerei subito come ospite fisso a Buona Domenica, e lo farei ballare per tutta la durata del programma!
Nella speranza di rivederlo presto ballare, facciamo i migliori auguri a Gene Anthony Ray. Buona Fortuna!

Saranno Famosi
Ricordate i Saranno Famosi?Quale era il personaggio preferito?

Ultimi interventi

Vedi tutti