Questo sito contribuisce alla audience di

La scuola di "Saranno Famosi"

Da un’idea di Maria De Filippi, nasce la nuova scuola di spettacolo, su Italia uno.

Lunedì 17 settembre è iniziata una nuova trasmissione su Italia 1: la scuola di Saranno Famosi, vale a dire, una scuola di spettacolo, che dovrebbe preparare gli aspiranti attori, ballerini, cantanti, presentatori ad intraprendere la dura via verso il mondo dello spettacolo.
Una vera e propria “scuola” con tanto di banchi, professori, preside, e 5 materie da studiare: danza, musica, recitazione, dizione e televisione.
Il professore di danza, che a noi è quello che più interessa, è il coreografo televisivo Garrison, aiutato da due assistenti.
Nella prima puntata, alla commissione il difficile compito di scegliere fra i 46 ragazzi presenti (all’inizio né erano 2000), i 26 titolari e le 20 riserve, non siamo in una partita di calcio niente paura, sono semplicemente i termini utilizzati per designare i prescelti e gli esclusi, che però possono in qualsiasi momento essere ripescati e tornare così in gara.
Presentatore del programma è Daniele Bossari, che dopo le “Lollipop”, sembra averci preso gusto nel scoprire nuovi talenti.
Non ci rimane che aspettare le prossime puntate per vedere ultimata la formazione della classe, e sapere se fra i 26 ragazzi selezionati ci sono davvero i futuri Lachance, De La Roche, Paganini, Parisi, Cuccarini e chi più né ha più né metta.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati