Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a......

Mia Molinari

Cari lettori, ecco cucinata per voi un’altra Grande intervista. Questa volta al centro dell’attenzione c’è una prima ballerina d’eccezione: Mia Molinari. Grazie al suo grande talento e alla sua voglia di andare avanti, Mia è stata la protagonista di momenti di danza indimenticabili.

Intervista

La prima domanda è un classico, forse un po’ ovvia messa così all’inizio dell’intervista, però devo fartela: che cos’è per te la danza?
La danza è tutto. Sin da ragazzina me la sono sempre sentita dentro, è qualcosa con cui nasci. Per me è stato anche un modo per dimenticare i problemi. Purtroppo non ho avuto tante belle cose in famiglia, così ho cercato di sfogarmi nella danza, che è stata un dono e che poi ho scoperto diventare il mio mestiere!

Passiamo ora alla danza in televisione: c’è chi sostiene che la danza in tv non esista più, chi invece è convinto del contrario. Tu che ne dici?
La danza in tv? Se vogliamo parlare di danzatori veri, a livello tecnico, per me la danza in tv non c’è mai stata. A parte i passaggi televisivi della Fracci, della Savignano, di Yancu. La danza in tv manca, soprattutto oggi. E poi va fatta una distinzione fra teatro e tv.
Il teatro è formazione, la tv è immagine, non è tecnica. In teatro una ballerina può avere il piacere di ballare nuda senza essere volgare, il canone televisivo invece è “tette e culi”, se si può dire. E’ una cosa completamente diversa, se non sei carina in tv non lavori, mentre in teatro possono ballare delle ballerine non bellissime che però quando sono in scena si trasformano, e diventano stupende, meravigliose. Come un quadro di un grande pittore.

Tornando alla Tv, tra i pochi momenti televisivi dedicati alla danza con la D maiuscola, sicuramente ci sono quelli che vedono te come protagonista.
Pensiamo alla tua recente partecipazione ad un programma della RAI (Mattina in famiglia), in cui ballavi degli stupendi passi a due con un altro grande primo ballerino: Steve Lachance
.
Sì, è stata una bellissima esperienza. Entrare nelle case degli italiani a un quarto alle 8 o a un quarto alle 9, e ottenere il 40% di share è un bel risultato. Poi, dopo tre anni di nostre esibizioni, ora tutti ballano a piedi scalzi, chissà com’è!? Però se gli altri ci imitano significa che il mio lavoro lo faccio molto bene, e quindi sono contenta, significa che qualcosa di buono l’ho fatto!
E di Steve Lachance cosa ci dici?
Per me è un ottimo professionista. E’ uno dei migliori partners che ho avuto. Ha una forza incredibile, ti permette di fare cose che ad esempio non ho mai fatto con ballerini classici. Anche se Steve non ha cose che invece i danzatori classici hanno.
Beh nessuno è perfetto, no?
Esatto, l’importante è non perdere mai la voglia di crescere. Da tutti c’è sempre qualcosa da imparare.

Ora facciamo il gioco della torre al contrario. Anziché buttare giù qualcuno, pensa al ballerino con cui ti piacerebbe fare un passo a due in un importante programma di prima serata.
Scegli fra: Steve Lachance, Fabrizio Mainini, e Kledi Kadiu
.
Nessuno dei tre.
Perché?
Perché ballerei con Giuliano Peparini.
Tra l’altro avete già avuto occasione di ballare insieme.
Sì, nella mia prima esperienza televisiva, a 18 anni: “Serata D’Onore”, e lui era minorenne.
E’ il più grande ballerino d’Italia e non solo. E’ conosciuto in tutto il mondo, ma purtroppo è poco nominato nel nostro Paese, perché non ha il passaggio televisivo e perché l’ignoranza è tanta! Ma per me è il più grande ballerino che c’è e mi piacerebbe fare un passo a due con lui.
E poi subito dopo sceglierei Steve, il mio partner principale. Dopo 3 anni abbiamo raggiunto dei livelli molto alti. Considerando che preparavamo i passi a due, con prese particolarmente difficili, in un’ora e mezza e poi li andavamo a ballare………
Fra di voi si è creato sicuramente un grande feeling, che è fondamentale per poter lavorare bene insieme, no?
Esatto, diventava tutto naturale, questa era la cosa bella. E poi c’è la fisicità che ci ha aiutato molto. Lui mastodontico, io piccola e gracile……..

continua

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati