Questo sito contribuisce alla audience di

La danza delle avanguardie

Mart Rovereto, 17 Dicembre 2005 - 7 maggio 2006.

Al Mart, in dicembre, una mostra presenta per la prima volta in modo approfondito la nascita della danza come espressione artistica d’avanguardia dei movimenti del corpo, le sue relazioni e il suo coinvolgimento con la cultura del ‘900. La danza come un mondo magico nel quale scoprire le idee e i progetti di un’epoca di rinnovamento che ancora influenza l’arte contemporanea.
 

Più di 900 opere tra tele, sculture, abiti e oggetti di scena, scenografie originali, disegni, fotografie per raccontare i magici e straordinari intrecci tra la danza e l’arte. Un percorso che coinvolge capolavori del ‘900 fino alle ultime tendenze dell’arte contemporanea, con opere mai esposte in Italia. Si comincia con opere notissime, come i dipinti di Degas dedicati al balletto, e le scenografie di Picasso per Parade, fino ad arrivare alle rivoluzionarie creazioni del mondo della danza come La Creation du monde di Léger.

 

La danza delle avanguardie sarà in mostra al Mart, il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, dal 17 dicembre 2005 fino al 7 maggio 2006.

 

La mostra nasce da un’idea di Gabriella Belli e Elisa Guzzo Vaccarino, curatrici dell’esposizione, che hanno voluto evidenziare, in linee parallele ma in continua relazione concettuale e visiva, i grandi cambiamenti avvenuti nel teatro e nella ricerca artistica, nel corso del Novecento. I coreografi e gli scenografi più innovativi hanno raccolto nuove valenze creative lavorando a stretto contatto con i più importanti artisti, pittori e scultori. Per il teatro, la collaborazione con le sperimentazioni delle avanguardie storiche è stata importante e feconda, ma il rapporto tra le arti visive e plastiche da un lato e il balletto e la danza dall’ altro, si è svolto su un doppio binario espressivo: pittori, stilisti, architetti sono intervenuti direttamente all’interno della rappresentazione scenica. Questa mostra ne vuole ripercorrere le tappe.

 

La danza delle avanguardie

Mart Rovereto, 17 Dicembre 2005 - 7 maggio 2006

A cura di: Gabriella Belli e Elisa Guzzo Vaccarino
Comitato Scientifico: Natalia Aspesi, Gabriella Belli, John Bowlt, Lidia Iovleva, Giovanni Lista, Nikita D. Lobanov, Nina Lobanov-Rostovsky, Geoffrey Marsh, Nicoletta Misler, Erik Näslund, John Neumeier, Evgenia Petrova, Tomas Sharman, Elisa Guzzo Vaccarino, Giorgio Verzotti, Sarah Woodcock

Testi e contributi di: Natalia Aspesi, Gabriella Belli, John Bowlt, Gabriella Di Milia, Eujenie Iluykhina, Serge Lemoine, Giovanni Lista, Nikolai Lobanov, Nicoletta Misler, Erik Näslund, John Neumeier, Evgenia Petrova, Tomas Sharman, Elisa Guzzo Vaccarino, Giorgio Verzotti.

In collaborazione con: DansMuseet di Stoccolma, The State Tretryakov Gallery di Mosca, The State Russian Museum di San Pietroburgo, Victoria & Albert Museum di Londra, Musée National Picasso di Parigi.

 

  

MartRovereto 

Corso Bettini, 43

38068 Rovereto (Trento)

Infoline 800 - 397760

0464 438887

www.mart.trento.it

Comunicazione Mart:

Responsabile: Flavia Fossa Margutti

Ufficio stampa:

Luca Melchionna  tel. 0464 454127  cel 320 4303487

Sonia Parise tel. 0464 454124. fax 0464 430827

press@mart.trento.it

Skirà:

Lucia Crespi - Mara Vitali Comunicazione

tel 02 73950962

arte@mavico.it

Ultimi interventi

Vedi tutti