Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • La canzone "Girotondo" e la III G

    Una scuola media, una classe e un professore che, guarda caso, è anche musicista. Tanto entusiasmo per un videoclip musicale che rappresenta una canzone che è solo apparentemente per bambini. Anche questo si fa, nel nome di Faber.

  • Cristiano, amico fragile.

    Cristiano. E' lui l'amico fragile. Fabrizio per quei testi evidentemente aveva ascoltato anche i suoi geni e ne è venuto fuori un ritratto che è quasi un marchio di famiglia, andato ben oltre l'autobiografico.

  • Premio Fabrizio De Andrè - 6.7.8 Luglio 2006

    Nel ricordo di uno dei più grandi artisti popolari italiani che hanno improntato la loro creatività ad una intensa comunicazione culturale, tre anni fa, è nata questa iniziativa per incoraggiare e promuovere i nostri talenti in un contesto di sicura professionalità....

  • Mille anni al mondo e mille ancora

    La principali band e gruppi emergenti, che basano il loro repertorio sul meraviglioso canzoniere Deandreiano, si incontrano ogni anno e quel che viene fuori è un raduno che diventa megaconcerto. Nel nome di Faber.

  • Quando Nina volava...

    ... per i grandi erano i faticosi anni del dopoguerra, ma per lei e per Fabrizio la vita era appena cominciata, nella selvatica leggerezza che può regalare un'infanzia contadina.

  • Fabrizio De Andrè in direzione ostinata e contraria

    Un triplo compact in vendita nei negozi dal 25 Novembre che ci riporta indietro nel tempo, grazie alla voce di Fabrizio De Andrè, ma anche grazie a delle registrazioni non più rimasterizzate e quindi non più asettiche. “In direzione ostinata e contraria”, davvero.

  • Le undici ballate della vita e della morte

    De Andrè, dopo quasi 7 anni dalla sua morte, continua ad essere oggetto di studio e approfondimento. Tra i tanti libri che oramai vengono regolarmente pubblicati, segnaliamo questo di Matteo Bordiga, che ci sembra meritevole di attenzione....

  • De Andrè e il Live Aid del 1985

    Chissà cosa mai pensava De Andrè, partecipando insieme a Dori Ghezzi, di questo tentativo italiano di live aid. Nel video sembrava un po' "seccato", almeno in apparenza, ma forse era la sua solita timidezza...

  • Solitudine

    Un foglio manoscritto, dove anche le cancellature e le correzioni ci consegnano un De Andrè così come si sentiva di essere: Uno di noi.

  • Concerto-omaggio a Fabrizio De Andrè in TV

    L'evento verrà trasmesso il 20 Luglio su Raiuno, e sarà visto anche in altri Paesi.